Sport

FeralpiSalò, la rabbia di mister Scienza: "Più rispetto"

Il tecnico critica l'espulsione di Dell'Orco: "Inesistente, mentre l'arbitro ha sorvolato sulla gomitata presa da Fabris"

E' un mister Scienza arrabbiato, quello che arriva nella sala stampa del Sinigaglia, nel post partita del match perso contro il Como.

"Vorremmo un po’ più di rispetto - esordisce il tecnico verdeblù -. A Lumezzane l’espulsione di Dell’Orco è stata grottesca, stavolta addirittura inesistente. Nel primo tempo Fabris si è preso una gomitata che avrebbe dovuto essere punita. Invece, niente. E, così, tante altre situazioni. Lungi da me giudicare gli arbitri. Ma non si può continuare in questo modo.

Per Scienza, il risultato non premia di certo la squadra, né riflette i valori visti sul campo: "Abbiamo iniziato male, con il pasticcio di Branduani, da cui è nato l’angolo sfruttato da Altinier. Per il resto la difesa ha lavorato bene, concedendo nulla. I ragazzi hanno dimostrato capacità di lotta e di reazione, dando tutto quanto potevano. Nella ripresa siamo riusciti a prendere in mano la gara. La rocambolesca espulsione di Dell’Orco ha cambiato la situazione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FeralpiSalò, la rabbia di mister Scienza: "Più rispetto"

BresciaToday è in caricamento