menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclismo, Giro Donne: Marianne Vos vince la tappa bresciana

L'olandese vince la settima tappa, da Rovato a Grosotto passando per Erbusco, Iseo, Pisogne, Darfo, Esine, Edolo e Monno, verso il Passo Mortirolo. L'atleta olandese diventa la favorita della corsa, indossa tre maglie su quattro disponibili

La ciclista olandese Marianne Vos ha vinto la settima tappa del Giro d’Italia Donne, tappa in tutto e per tutto bresciana con partenza da Rovato e arrivo a Grosotto (Sondrio) dopo la difficile salita del Passo del Mortirolo. L’atleta della Nederland Bloeit conferma il suo momento di forma strepitosa con una vittoria di prepotenza, la quarta su sette giorni di gare che significa non solo Maglia Rosa ma anche Maglia Ciclamino (a punti) e Maglia Verde (classifica della montagna).

Al secondo posto l’italiana Tatiana Guderzo, protagonista di una splendida tappa, seguita a pochi secondi da Lucinda Brand. La Guderzo è terza in classifica generale, preceduta da Emma Pooley; Marianne Vos guida con oltre due minuti e mezzo di vantaggio.

Il percorso della settima tappa ha attraversato una buona fetta del territorio bresciano, passando per la Franciacorta e per la Valle Camonica. Questi i principali passaggi: Rovato – Erbusco – Adro – Corte Franca – Iseo – Sale Marasino – Pisogne – Pian Camuno – Darfo – Esine – Capo di Ponte – Edolo – Monno (Passo Mortirolo).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento