Cessione Brescia Calcio, ancora nessun accredito bancario

Continuano le trattative con la Mapi Group di Giampietro Manenti

Continua la trattativa tra Gino Corioni e Giampietro Manenti per la cessione del Brescia Calcio. Lunedì era previsto un faccia a faccia, poi saltato.

Corioni non ha fatto comunque mancare il suo supporto alla squadra, e alle 19 si è recato all'allenamento ricordando che "adesso quel che conta è battere il Lanciano".

In serata, la società ha poi diramato un comunicato. In breve, dichiara che dalla Mapi Grup non c'è stato ancora nessun accredito bancario, ma che la trattavi può comunque continuare.

Questo il comunicato ufficiale:

La Società Brescia Calcio S.p.A., alla luce dell’esposizione mediatica che ha contraddistinto la trattativa di cessione della società in favore della Mapi Grup, ritiene opportuno precisare che la riservatezza fino ad ora mantenuta dalla Società Brescia Calcio S.p.A. e dal suo entourage non deve essere interpretata quale presunzione di non voler condividere con il pubblico le vicende della società stessa, bensì è da intendersi quale volontà di tutela della squadra e dei tifosi.

Tuttavia il clamore mediatico di questi giorni rende doveroso un intervento della proprietà finalizzato a cercare di rassicurare tutti i tifosi delle Rondinelle. In tal senso deve essere interpretato il presente comunicato stampa con il quale la Società Brescia Calcio S.p.A. rende noto al pubblico che, ad oggi, non risulta alcun accredito bancario volto all’acquisizione della Società calcistica.

Si precisa altresì che il presente comunicato non riveste alcuna finalità preclusiva rispetto all’evoluzione e/o conclusione di una effettiva e seria trattativa volta all’eventuale cessione della Società del Brescia Calcio, ma ha una funzione meramente informativa ed espositiva della reale dinamica degli eventi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con l’occasione la Società intende precisare che mai il Presidente Luigi Corioni ha fatto mancare il proprio apporto alla squadra, continuando anzi a lavorare nelle sedi opportune relativamente all’ordinaria programmazione della stagione sportiva.
A testimonianza di questo in data odierna il Presidente si è personalmente recato all’allenamento incontrando i giocatori e gli addetti ai lavori, rassicurando tutti e rivolgendo loro l’invito a mantenere salda la concentrazione in vista dell’importantissimo incontro di sabato a Lanciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Covid: in Lombardia 65 morti, Brescia prima provincia d'Italia per nuovi contagi

Torna su
BresciaToday è in caricamento