Sport

Franciacorta, Cerqui e il team Q8 Hi Perform a caccia di conferme al Porsche Experience Center

Dopo il doppio terzo posto conquistato a Vallelunga, Alberto Cerqui, Official Driver bresciano del team Q8 Hi Perform, torna in pista e punta ancora una volta a tagliare il traguardo per primo: “Abbiamo accorciato le distanze rispetto ai primi in classifica e l’obiettivo resta il gradino più alto del podio”.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

La classifica si accorcia, la tensione sale e la tappa di Franciacorta si avvicina: la Porsche Carrera Cup Italia entra ufficialmente nella sua fase più calda. I piloti saranno di scena questo fine settimana, dall’1 al 3 ottobre, nella splendida cornice del nuovo Porsche Experience Center, il più grande centro Porsche del mondo. Il weekend non si preannuncia emozionante solo per le penultime gare del campionato ma anche perché aprirà le porte al “Porsche Festival”.

Q8 Hi Perform come main partner dell’evento accoglierà gli ospiti in uno stand dedicato a tutte le iniziative del mondo Q8. Per quanto riguarda la gara, tra i piloti che prenderanno parte alla tappa, non mancherà di certo Alberto Cerqui, Official Driver bresciano del team Q8 Hi Perform, che al momento occupa la seconda posizione nella classifica generale con 143 punti dietro a Quaresmini e Giardelli, primi a pari merito con 151 punti totali. Grazie al doppio terzo posto ottenuto a Vallelunga, Alberto ha accorciato il distacco dalle prime posizioni di ben 6 punti e non vede l’ora di scendere in pista per prendersi il gradino più alto del podio.

“Grazie alle ultime prestazioni siamo riusciti a recuperare il terreno perduto, ma dobbiamo fare uno step ulteriore per conquistare la prima posizione: la vittoria del campionato è un obiettivo alla nostra portata e abbiamo il dovere di crederci fino in fondo. Gareggiare sul circuito di casa inoltre dà sempre una motivazione in più per fare bene”, ha affermato Alberto Cerqui. “La tappa di Vallelunga ha confermato le nostre potenzialità e gareggeremo per la vetta della classifica – ha dichiarato Gherardo Bisi, direttore marketing di Kuwait Petroleum Italia – Mancano solo due gare al termine del campionato e pur conoscendo le difficoltà del circuito confidiamo nelle abilità del nostro pilota”.

Il team Q8 Hi Perform anche quest’anno si conferma official partner della Porsche Carrera Cup Italia in un’edizione particolarmente importante, in quanto vede attribuita la certificazione ISO 20121 come monomarca sostenibile. L’obiettivo è migliorare la consapevolezza di tutti gli attori coinvolti con conseguente beneficio economico. La tappa di Franciacorta sarà visibile anche in streaming su Carreracupitalia.it. In seguito, la Porsche Carrera Cup sarà di scena per l’ultima tappa della stagione a Monza, dove verrà decretato il campione della Carrera Cup Italia 2021.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Franciacorta, Cerqui e il team Q8 Hi Perform a caccia di conferme al Porsche Experience Center

BresciaToday è in caricamento