Centomiglia del Garda: in gara più di 300 imbarcazioni

Sono più di trecento le imbarcazioni attese alla 61/ma edizione della Centomiglia del Garda, la regata che prenderà il via sabato mattina dal porto di Gargnano. L'iniziativa quest'anno celebrerà l'anniversario dell'Unità d'Italia

Sono più di trecento le imbarcazioni attese alla 61/ma edizione della Centomiglia del Garda, la regata velica che prenderà il via sabato mattina dal porto di Gargnano (Brescia). L'iniziativa, che quest'anno celebra l'anniversario dell'Unità d'Italia, è organizzata dal Circolo Vela Gargnano con il patrocinio, tra l'altro, del Consiglio regionale.

"L'assemblea lombarda - sottolineano il vice presidente Franco Nicoli Cristiani e il consigliere segretario Massimo Ponzoni (Pdl) - è in prima fila per promuovere il sistema turistico 'Riviera del Garda bresciano', consapevoli che il Lago di Garda e il suo Parco del Vento sono un patrimonio straordinario della bellezza e della ricchezza della terra lombarda. Il mondo intero ci invidia questo meraviglioso specchio d'acqua, di cui la Centomiglia è da sempre la vetrina più celebre".

In gara ci saranno grandi campioni della vela mondiale, due nuovi catamarani dell'olimpionico svedese Goran Marstrom che battaglieranno per la MultiCento Trofeo Giorgio Zuccoli, la barca 'Wild Lady' del lago di Costanza che per i colori della Germania detiene dal 2010 il trofeo del primo assoluto tra i monocarena della Centomiglia. Tra le iniziative che faranno da cornice alla competizione sportiva - i 100eventi - e che animeranno i paesi e le piazze del lago c'é anche la Childrenwindcup, gara che domenica 25 settembre porterà in barca i piccoli dell'Ospedale dei Bambini di Brescia.

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento