Lo spettacolo della Centomiglia: la 62ma edizione a Clan Grok

Battuta la favorita della vigilia, Stravaganza rimane in testa per tre quarti della gara poi si fa raggiungere e superare, fino ad accumulare un ritardo che sfiora i 40 minuti. Tutti i risultati, tutte le classifiche dell'edizione 2012

Sarà stata una sorpresa, ma la storia della vela ci insegna che alle sorprese bisogna anche abituarsi. Ad aggiudicarsi la 62ma edizione della Centomiglia del Garda è Clan Grok, guidata dall’eterno timoniere Oscar Tonoli, armata da Edil Quattro srl, trionfatori di una gara mai scontata e che ha visto i favoriti della vigilia, la Stravaganza di Carlo Fracassoli e Domenico Bruzzi, mantenere la vetta per almeno tre quarti della competizione, farsi quasi raggiungere al primo passaggio di Bogliaco, perdere il primo posto fino ad arrivare con più di mezz’ora di ritardo.

Ma sono tantissimi i vincitori della Centomiglia. Scheidt e Bierman con Fontessa nell’Asso Evolution, Idefix dei fratelli Cavalli nell’Asso Tradizionale, poi le grandi barche Crociera e la vittoria di Machete, di Bruno Fezzardi, il Trofeo Regione Lombardia alla Phoenix di Ettore Santarelli. Per non parlare della Multi Cento, trofeo dedicato a Giorgio Zuccoli, dove si è imposto per un soffio il 75 Bol d’Or di Oliver Schenker.

CENTOMIGLIA 2012: TUTTE LE CLASSIFICHE

In mattinata l’ultimo gran finale, e le centinaia di vele della novità 2012, la CentoKite e la Cento Windsurf.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

Torna su
BresciaToday è in caricamento