Domenica, 20 Giugno 2021
Sport

La legge dell'ex: coach Remondina ferma i Leoni del Garda

Sconfitta a Carrara 2-0. La FeralpiSalò si ferma contro l'ex tecnico Remondina. Domenica prossima a riposo

L'ex Remondina sulla panchina della Carrarese

Vince la Carrarese: 2-0. FeralpiSalò che si ferma in Toscana. Che riposerà domenica prossima e che pensa al match del 16 febbraio a Vicenza: non ci sarà Magli, squalificato.

 

Un primo tempo in cui i motori restano freddi. La mano di Remondina sulla Carrarese si vede. Tosta, quadrata, pressante e solida. L’estro verdeblù fatica, quindi, a prendere forma sotto le Alpi Apuane. Marmoree. Un primo tempo difficile, con la squadra lunga e larga che non trova l’equilibrio nella versione con il trequartista. Fotocopia tattica del match con la Pro Vercelli.

Poche occasioni ambo i lati. Dettori ci prova al 15′ (bravo Branduani), Ceccarelli risponde un minuto dopo. L’altro ex, Castagnetti, ci prova su punizione (23′) prima di un tentativo di Miracoli, pescato in area da Pinardi. Che fa da sipario all’azione del vantaggio locale, al 29′: Belcastro apre di prima per Brondi, che pare controllare con una mano. L’arbitro dice che va tutto bene, palla quindi a Vannucci il cui destro, basso e teso, s’infila dietro Branduani. La risposta è nel sinistro potente ancora di “el carnero”, deviato a fatica e della “trivella” di Ceccarelli, che per un soffio non viene toccata in gol da Zamparo. La differenza? Che quest’azione l’unica cosa a cui fa da sipario è il riposo.

Nel secondo tempo Leoni del Garda migliori. Più brillanti, più aggressivi, più compatti. Tre indizi fanno una prova ma non un gol. Che viene messo a segno, dopo 8′, ancora da Vannucci. Palla in area, un po’ d’indecisione degli attaccanti gialloblù con il capitano che risolve. Crescono gli sforzi, la lucidità, la voglia di metterla dentro. ma il risultato non cambia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La legge dell'ex: coach Remondina ferma i Leoni del Garda

BresciaToday è in caricamento