rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sport Carpenedolo

Da Carpenedolo a Manchester, il sogno di Tiziano Mistai

Il preparatore atletico bresciano in viaggio Oltremanica per raggiungere il Manchester City: dopo gli anni al Carpenedolo, al Montichiari e alla Feralpi Salò l'occasione di uno stage in uno dei club più forti al mondo

Calciatore prima, allenatore e preparatore atletico poi. Lo conoscono tutti, o quasi, in provincia di Brescia: dal Carpenedolo alla Feralpi Salò, passando pure per il Montichiari. E ora per Tiziano Mistai, bresciano doc, il sogno che si avvera: grazie ad un ‘bando’ internazionale sui settori giovanili, lo vedremo presto a fianco dei preparatori del Manchester City.

Un viaggio di andata e ritorno, alla corte di uno dei club emergenti del calcio mondiale, già tra le squadre più forti (e più ricche) del mondo. Una sorta di stage, in cui prendere appunti e perché no stringere qualche mano, che non si sa mai. Per poi tornare in Italia con il taccuino pieno, e presentare una relazione dettagliata al convegno nazionale dell’Associazione Italiana Preparatori Atletici.

Quasi un ritorno alle origini per Tiziano Mistai, che tempo fa si era già avvicinato ad una grande squadra, la Juventus. Lui che coi ‘suoi’ ragazzi ha sempre dimostrato di saperci fare, chissà se avrà qualcosa da dire anche a Dzeko, o a Nasri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Carpenedolo a Manchester, il sogno di Tiziano Mistai

BresciaToday è in caricamento