Calciomercato

Scavone e Coeff chiudono il mercato in entrata del Brescia

In uscita, invece, Benali al Bari e Garofalo in prestito al Trento

S’è chiuso senza scintille il mercato delle Rondinelle che nell’ultimo giorno della finestra invernale hanno raggiunto l’accordo per due nuovi arrivi ed altrettante cessioni. Ai giocatori arrivati dal Lecce Pablo Rodriguez (formula del prestito secco), John Björkengren e Marcin Listkowski (entrambi in prestito con diritto di riscatto e successivo diritto di riacquisto in caso di cessione), si sono aggiunti Manuel Scavone a titolo definitivo dal Bari e Alexandre Coeff svincolatosi dall’Auxerre. Centrocampista classe 1987, Manuel Scavone in carriera ha vestito le maglie di Pordenone, Lecce, Parma, Pro Vercelli, Novara e Sudtitol. Nella passata stagione ha conquistato il campionato di Serie C proprio con i pugliesi. Alexandre Coeff, invece, è un difensore centrale classe 1992. D opo tutta la trafila nelle giovanili della Francia di cui è stato anche capitano Under 20, è cresciuto nel Lens per poi essere acquistato dall’Udinese. In carriera ha vestito anche le maglie di Granada, Maiorca, Ajaccio, Brest e Larissa. Coeff, nella prima parte di stagione, ha disputato 7 presenze in Ligue 1 con l’Auxerre.

Sul fronte delle uscite, infine, a Stefano Moreo ceduto al Pisa nei giorni scorsi si sono aggiunti Ahmad Benali, ceduto a titolo definitivo al Bari nell’operazione con Scavone, e Vicenzo Garofalo che si trasferisce al Trento con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Fonte immagine: Brescia Calcio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scavone e Coeff chiudono il mercato in entrata del Brescia
BresciaToday è in caricamento