rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Calciomercato Via Milano / Via Luigi Bazoli

Odissea El Kaddouri, ci pensa Corioni: «Lo abbiamo venduto al Parma»

Le dichiarazioni del presidente per sciogliere gli ultimi nodi: "Noi lo abbiamo venduto al Parma, poi saranno loro a decidere cosa farne". Indiscrezioni confermano la comproprietà con la Juve. E il Napoli? "Dorme!"

Omar El Kaddouri, ma questo già si sapeva, l’anno prossimo non vestirà più la maglia del Brescia Calcio. Giusto così, viste le necessità della famiglia Corioni, giusto così visto il suo futuro di crescita nel campionato italiano, e forse non solo. Una vera odissea di mercato, come la calda estate spesso ci ha abituato, e il trequartista belga di origini marocchine sbalzato da una piazza all’altra, ma solo sul web e solo sui giornali.

Ora, per sciogliere gli ultimi nodi, le parole chiare, anzi chiarissime, del presidente Gino Corioni. “Omar El Kaddouri non è più un giocatore del Brescia, noi lo abbiamo ceduto al Parma. Poi non mi interessa se rimarrà ai ducali o se andrà alla Juventus, saranno loro a deciderne cosa farne”. Indiscrezioni non del tutto confermate sembrano dar buona l’ultima ipotesi, un passaggio parmense ma con comproprietà bianconera.

A Parma il buon El Kaddouri potrebbe essere schierato direttamente al posto di Giovinco, neo acquisto di casa Juve e pedina di scambio utile per un eventuale assalto a Edinson Cavani. Ma sul giovane belga, anche gli occhi del Napoli, almeno per un po’; ma Corioni, stizzito, li liquida così: “Con loro è impossibile trattare. Dormono!”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Odissea El Kaddouri, ci pensa Corioni: «Lo abbiamo venduto al Parma»

BresciaToday è in caricamento