Calciomercato: Salamon al Milan in comproprietà. Sembra fatta, o quasi

Questione di ore e di dettagli: i rossoneri trattano per un trasferimento immediato ma con comproprietà, due milioni subito e altri due milioni per concludere l'affare. Nelle prossime ore si conoscerà la verità

A leggere i giornali e le riviste, i siti web specializzati o i blog improvvisati, i quotidiani nazionali e quelli locali sembra proprio che Bartosz Salamon sia pronto per fare le valigie e lasciare il Brescia e i suoi compagni per accasarsi al Milan di Max Allegri.

Questione di ore e di dettagli per un trasferimento in comproprietà, due milioni di euro per mezzo cartellino e altri due milioni per portare a compimento l’affare. Sotto l’attenta supervisione dell’agente più discusso ma forse per questo più richiesto, il Mino Raiola di Ibrahimovic e Balotelli, ma pure di El Kaddouri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento