Calciomercato

Brescia svende e non compra: dopo Caracciolo via Mareco e Kone

Trovato l'accordo per il trasferimento dell'Airone in rossoblù, in comproprietà. Mareco al Verona, Kone al Bologna (prestito con diritto di riscatto). Solo vendite, nessun acquisto per coach Scienza, nemmeno la punta richiesta. Delusione dei tifosi

Chiuso ufficialmente il mercato estivo del 2011 dopo tanti mesi di trattative. La società ha comunicato in via ufficiale che Andrea Caracciolo nella stagione 2011/2012 vestirà la maglia del Genoa: in giornata è stato raggiunto un accordo per il trasferimento in comproprietà, sulla base di un’offerta di poco inferiore ai due milioni di euro.

Il difensore paraguaiano Mareco passa all’Hellas Verona, mentre Kone passa al Bologn in prestito con diritto di riscatto.

Corioni incassa una cifra intorno agli otto milioni e mezzo di euro, ma si è opposto negli ultimi minuti di mercato sull'arrivo di una punta, chiesta da Scienza, sostenendo che la squadra va bene così. Sfumate quindi le trattative con Ribas, Matteo Ardemagni, cresciuto nel Milan, e Marco Cellini, lo scorso anno un po’ a Varese e un po’ a Vicenza.
 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia svende e non compra: dopo Caracciolo via Mareco e Kone

BresciaToday è in caricamento