rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Calcio

Vittoria di rimonta del Vobarno in Eccellenza: 3 a 2 finale sul Castiglione

La quinta giornata del campionato Eccellenza vede il Vobarno rimontare ed imporsi per 3 reti e 2 contro il Castiglione

La quinta giornata del campionato Eccellenza si è chiusa per il Vobarno con una vittoria esterna e di rimonta contro il Castiglione: 2 a 3 il risultato finale. La gara è stata arbitrata dal signor Pica, coadiuvato dagli assistenti Liuzza e Camporeale.

L’avvio del Castiglione è stato il migliore, ma è il Vobarno a passare in vantaggio con la squadra ospite avanti 1 a 0 dopo soli 6 minuti di gioco grazie ad una conclusione di Salomoni. Al quarto d’ora di gioco il Castiglione colpisce un palo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, nonostante lo svantaggio dimostrano di essere ancora perfettamente in partita e la mole di azioni create lo dimostrano. Il gol arriva al 26’ del primo tempo con Mangili, bravo a finalizzare al meglio il cross di Lauricella. La rimonta si completa al 40’ con Campagnari, che sigla la rete del 2 a 1 per il Castiglione. Il vantaggio però dura solo una manciata di minuti ed il Vobarno, approfittando di una svista difensiva degli avversari, insacca la rete del pareggio con Paghera.

La ripresa del gioco vede un Castiglione arrivare alla conclusione al 9’ minuto, è Lauricella a calciare direttamente in porta su calcio di punizione. Al 13’ però il Vobarno conquista un calcio di rigore per fallo in area su Ephraim, ad incaricarsi della battuta è di nuovo Paghera che sigla così la sua doppietta personale. Il Castiglione stacca la spina e il Vobarno amministra il risultato fino al triplice.

Il prossimo impegno sarà domenica 24 ottobre, alle ore 15.30 il Vobarno dovrebbe ospitare il  CazzagoBornato, il condizionale però è d’obbligo poiché la partita di questa settimana è stata annullata per la positività al covid-19 di un loro tesserato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria di rimonta del Vobarno in Eccellenza: 3 a 2 finale sul Castiglione

BresciaToday è in caricamento