rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Calcio

Si chiude definitivamente il capitolo Inzaghi: rescissione del contratto per l’ex mister con il Brescia

Filippo Inzaghi chiude il rapporto con il Brescia calcio dopo il turbolento esonero a campionato in corso

Il Brescia del presidente Cellino dovrà trovare un nuovo allenatore per la prossima stagione, Corini e Inzaghi sono ufficialmente parte del passato. Se mister Corini non è stato rinnovato dopo la naturale conclusione del contratto (per lui contratto a stagione in corso, dopo l’esonero di Inzaghi, fino a giugno), più travagliata è stata la separazione con mister Inzaghi.

L’esonero era arrivato lo scorso 23 marzo ed il mister aveva reagito intraprendendo una causa legale contro il Brescia, possibile grazie ad una clausola nel contratto da lui firmato ad inizio stagione. Ora è finalmente arrivata la separazione definitiva e l’ormai ex mister del Brescia è libero di cercare una nuova sistemazione.

Risulterebbe forte l’interesse del Cagliari, alla ricerca di un nuovo allenatore dopo l’esonero di Mazzarri con l’intento di risalire immediatamente in A. L’esperienza di Inzaghi in serie B non manca, sono infatti 111 le partite disputate sulle panchine di Venezia, Benevento (con cui ha centrato la promozione) e Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si chiude definitivamente il capitolo Inzaghi: rescissione del contratto per l’ex mister con il Brescia

BresciaToday è in caricamento