rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Calcio

Primavera 2: Feralpisalò sconfitta in casa dal Venezia

I lagunari espugnano il “Rigamonti” con un netto 5 a 1

Seconda sconfitta consecutiva per i giovani leoni del Garda che tra le mura amiche del centro sportivo “Rigamonti” di Brescia non riescono a contenere la superiorità del Venezia. Dopo un primo tempo equilibrato, la partita entra nel vivo nella ripresa. Dopo soli sette minuti arriva infatti l’episodio che cambia la partita con il calcio di rigore concesso a favore dei lagunari. Dal dischetto si presenta Remy che trafigge Sperandio. La formazione di mister Lucchini reagisce bene allo svantaggio e al 62’ pareggia con Picchi. Il pareggio resiste però per soli tre minuti perché al 65’ Issa riporta in vantaggio il Venezia. La formazione ospite non si ferma più e al 70’ allunga con Jonsson. I verdeblù accusano il colpo e in meno di un quarto d’ora subiscono altre due reti di uno scatenato Issa. Una pesante sconfitta per la Feralpisalò che in classifica resta ferma a 19 punti e la settimana prossima affronterà in trasferta la capolista Genoa.

IL TABELLINO

FERALPISALÒ - VENEZIA 1-5

FERALPISALÒ: Faganio, Viscardi, Gogna (76’ Caliendo), Brognoli (66’ Guarneri), Inverardi S., Danesi, Gualandris, Bettolini (76’ Inverardi G.), Benti (85’ Menegatti), Picchi, Bassini (66’ Gatti). A disposizione: Righetti, Prasso, Rebussi, Zani. Allenatore: Lucchini.

VENEZIA: Sperandio, Remy, Ivarsson, Mozzo (71’ Schiavon), Bah, Kyvik (76’ Karagiannidis), Da Pozzo, Jonsson, Okoro (58’ Alves), Boudri (71’ Berengo), Issa. A disposizione: Velcea, Swlowikowski, Bento, Camolese, Magnusson, Borecki, Perissinotto, Fiorani. Allenatore: Soncin.

ARBITRO: Bortulussi di Nichelino.

RETI: 62’ Picchi - 52’ rig. Remy, 65’, 74’ e 83’ Issa, 70’ Jonsson.

AMMONIZIONI: Gualandris, Danesi.

NOTE: Angoli 4-4. Recupero 0’-3’.

Fonte immagine: Feralpisalò.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primavera 2: Feralpisalò sconfitta in casa dal Venezia

BresciaToday è in caricamento