rotate-mobile
Calcio

Primavera 2: il Brescia supera il Vicenza grazie a Negretti

In dieci per oltre un’ora, le Rondinelle lottano e conservano il vantaggio maturato nel primo tempo

La 26ª giornata del campionato di Primavera 2 ha visto il Brescia ospitare il Vicenza tra le mura amiche del centro sportivo “San Filippo”. 

In avvio di gara i biancoblù partono molto bene e poco dopo il quarto d’ora sbloccano la partita con Negretti, bravo a risolvere una mischia in area nata da un cross laterale. Al 23’ il Brescia rimane in dieci uomini a causa dell’espulsione di Pandini e il Vicenza alza il ritmo per provare a rimontare lo svantaggio. La formazione di mister Nicolini, però, fa squadra raddoppiando ogni sforzo. I biancorossi faticano a trovare spazio, mentre il Brescia gioca in contropiede e al 38’ ha anche l’occasione per raddoppiare: prima con un’incursione pericolosa di Ferro e poi con Fogliata che si avventa sulla respinta ma da fuori area manca di poco lo specchio.

Nella ripresa il Vicenza si getta alla ricerca del pareggio, ma le giovani Rondinelle giocano una partita di grande tenacia costringendo la formazione ospite a giocate di facile lettura. L’unico brivido della partita arriva intorno alla mezz’ora con una triplice occasione dentro l’area piccola, ma prima Sonzogni e poi due respinte sulla linea di porta dei difensori bresciani chiudono ermeticamente lo specchio. I biancoblù chiudono bene gli spazi e tentano l’arma del contropiede sfruttando la velocità di Ferro e Nuamah, che però al momento dell’ultimo passaggio mancano in precisione. Nei minuti finali gli ospiti tentano il forcing finale, ma il risultato non cambia e il Brescia conquista tre punti importantissimi.

Sabato prossimo le Rondinelle sono attese dalla difficile trasferta contro il Parma secondo in classifica.

IL TABELLINO

BRESCIA L.R. VICENZA 1-0

BRESCIA: Sonzogni, Kasa (46’ Muca), Negretti, Tomaselli, Pandini, Gussago (88’ Bonazza), Mor, Fogliata (70’ Orlandi), Ferro (83’ Mozzon), Nuamah, Grossi (70’ Rizza). A disposizione: Recaldini, Maisterra, Compaore. Allenatore: Nicolini.

L.R. VICENZA: Brzan (46’ Bresolin), Bonetto, Vescovi (81’ Boarini), Manfredonia, Bailo, Corradi, Pettina (68’ Alessi), Mogentale, Tonin (68’ Crestani), Mion, Toldo (62’ Iseppi). A disposizione: Borsato, Barbieri, Pavan, Ziu, Rodeghiero. Allenatore: Simeoni.

ARBITRO: Teghille di Collegno.

ASSISTENTI: Antonicelli di Milano; Liuzza di Milano.

RETI: 16’ Negretti. 

AMMONITI: Tomaselli, Grossi - Manfredonia, Bonetto.

ESPULSO: Pandini.

NOTE: spettatori: 100 circa. Recupero: 1’ pt; 5’ st.

Fonte immagine: Brescia Calcio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primavera 2: il Brescia supera il Vicenza grazie a Negretti

BresciaToday è in caricamento