rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Calcio

Primavera 2: vittoria casalinga per le Rondinelle

Pordenone battuto 3 a 1 a pronto ritorno alla vittoria

Ritornano subito alla vittoria le Rondinelle di mister Nicolini dopo la sconfitta subita nel turno scorso in casa del Venezia. A farne le spese è il fanalino di coda del Pordenone che al Centro Sportivo “San Filippo” cade 3 a 1.

L’avvio di gara del Brescia è fortissimo e dopo due minuti la partita è già in discesa: strepitosa azione personale di Ferro che fa tutto da solo, entra in area e appoggia per Rizza che finalizza al meglio la gran giocata del compagno. La formazione friulana accusa il colpo e fatica a reagire a differenza dei biancoblù che invece controllano agevolmente la gara. Le giovani Rondinelle spingono sulle corsie laterali mettendo in affanno il Pordenone e alla mezz’ora arriva il raddoppio: Negretti s’invola sulla sinistra e dal fondo crossa sul secondo palo per l’accorrente Kasa che piazza la palla all’angolino lontano. La squadra di mister Nicolini allenta il ritmo e sul finire del primo tempo il Pordenone sfiora il vantaggio su calcio di punizione ottimamente deviato da Recaldini. Sugli sviluppi del forcing finale gli ospiti trovano la via del gol, ma il direttore di gara ferma tutto per fuorigioco.

Nella ripresa va in scena lo stesso copione del primo tempo con il Brescia più vivace e intraprende dei friulani che soffrono a ogni discesa laterale. Kasa è uno spunta nel fianco costante, ma l’occasione migliore arriva al 61’ da calcio d’angolo quando Mor salta più alto di tutti e impatta bene il pallone che però si stampa sulla traversa. Il Brescia non chiude la partita e cosi il Pordenone la riapre al 66’ con Mauri che si avventa sullo spiovente in area del compagno di squadra. I ritmi si alzano e al 79’ Recaldini è chiamato agli straordinari deviando in angolo un bellissimo colpo di testa di Music. Passato lo spavento le giovani Rondinelle tornano a costruire gioco e al minuto 82’ colpiscono il secondo legno della giornata: palla morbida di Kasa per Mozzon che s’inserisce in area e colpisce bene la palla che però sbatte sulla traversa interna e torna in campo prima di essere spazzata dalla difesa ospite. Scalmana e compagni sono tornati in possesso della partita e al 91’ Maucci mette la parola fine all’incontro piazzando la palla sotto la traversa al termine di una bella azione personale.

Il Brescia sale così a sei punti e con la serenità della vittoria potrà preparare al meglio il prossimo turno di campionato in programma sabato 1 aprile in casa del Monza dopo la sosta delle nazionali.

IL TABELLINO

BRESCIA - PORDENONE 3-1

BRESCIA: Recaldini, Kasa, Negretti, Tomaselli, Pandini, Gussago, Orlandi (54’ Mor), Fogliata, Rizza (54’ Grossi), Nuamah, Ferro (75’ Mozzon). A disposizione: Cortese, Bonazza, Maucci, Faggiano, Maisterra, Compaore. Allenatore: Nicolini.

PORDENONE: Gallo, Armani (46’ Pittonet), Berton, Biscontin, Biancon (79’ Comand), Canaku, Puzzangara (25’ Plai), Martini (79’ Comuzzo), Mauri, Zanotel (63’ Music), Secli. A disposizione: Salviato, Colautti, Fernetti, Mandolfo. Allenatore: Motta.

ARBITRO: D’Ambrosio di Collegno.

ASSISTENTI: Rizzo di Pinerolo; Caldarola di Asti.

RETI: 2’ Rizza, 30’ Kasa, 91’ Maucci - 65’ Mauri.

AMMONITI: Biancon, Comand.

NOTE: Spettatori: 150 circa; Recupero: 1’ pt; 5’ st.

Fonte immagine: Brescia Calcio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primavera 2: vittoria casalinga per le Rondinelle

BresciaToday è in caricamento