Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio

Primato consolidato per il Lumezzane in Eccellenza: vittoria per 3 a 1 contro il Ciliverghe

La quarta giornata del campionato Eccellenza si chiude per il Lumezzane con la vittoria contro il Ciliverghe e il primato nel girone C

La sfida casalinga, valida per la quarta giornata del campionato Eccellenza, ha permesso al Lumezzane di conquistare il bottino pieno, 3 punti e 3 reti segnate per gli uomini di mister Franzini contro il Ciliverghe.

Il Lumezzane inizia la sfida più contratto rispetto al Ciliverghe, che guadagna campo e arriva al gol dopo soli 5 minuti di gioco, l’arbitro Garbo però l’ha annullato per fuorigioco. Dopo i primi minuti di assestamento, il Lumezzane cresce e la prima occasione arriva al 10’ del primo tempo: Torelli lascia partire una conclusione rasoterra che si spegne di poco a lato del palo del Ciliverghe. Un quarto d’ora più tardi si ha la seconda occasione da rete, questa volta con Fanti che però non riesce a trovare lo specchio di porta. Il Lumezzane dimostra di essere in un buon momento macinando gioco e creando occasioni da gol, la difesa del Ciliverghe però regge bene e il duplice fischio arriva con le squadre ancora sul punteggio di 0 a 0.

Al rientro in campo non cambia l’andamento dell’incontro, con il Lumezzane sempre in avanti: il gol del vantaggio arriva poco dopo l’ora di gioco con Dadson, il quale raccoglie e insacca un cross di Franchi. L’1 a 0 però dura poco, il Ciliverghe approfitta di un errore del Lumezzane in fase difensiva e Bosio riesce a siglare il pareggio. La girandola di cambi messa in atto da mister Franzini offre poi i risultati sperati: tra gli ingressi c’è anche quello di Caracciolo, al rientro dopo un mese di assenza. È proprio lui a siglare la rete del vantaggio al 90’ con un grande stacco di testa, in pieno recupero poi Serpelloni mette il sigillo definitivo alla gara: 3 a 1 il risultato finale.

Mister Franzini ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine della sfida, sottolineando come sia stata una sfida molto difficile e combattuta fino alla fine: “La partita è stata difficile, con qualche errore tecnico di troppo ma ce lo aspettavamo, abbiamo avuto una settimana complicata dal punto di vista fisico. Caracciolo ci è mancato, speriamo di averlo a disposizione per più minuti dalla prossima. Il Ciliverghe ha fatto un’ottima partita mettendoci in difficoltà, dobbiamo essere più bravi a trovare subito la chiave e non perdere tanti palloni, soprattutto nel primo tempo.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primato consolidato per il Lumezzane in Eccellenza: vittoria per 3 a 1 contro il Ciliverghe

BresciaToday è in caricamento