Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio

Prima sconfitta stagionale per il Brescia femminile: “Le ragazze hanno dato tutto in campo”

La sfida tra Chievo Verona e Brescia femminile si chiude con la sconfitta bresciana per 3 reti a 2, gara valida per la quinta giornata di serie B femminile

Contro il Chievo Verona arriva la prima sconfitta stagionale in serie B per il Brescia femminile, un 3 a 2 finale che lascia qualche amaro in bocca alla formazione bresciana ma che lascia intravedere ampi margini di miglioramento per la giovane formazione bresciana.

Il Brescia femminile parte subito forte e passa in vantaggio al 5’ del primo tempo: Luana Merli recupera un pallone a centrocampo e si invola verso la porta avversaria, in area di rigore fa partire un sinistro su cui nulla può il portiere del Chievo Verona Oliviero. Passano 10 minuti e il Brescia femminile raddoppia con un’ottima conclusione di Asta. Alla mezz’ora di gioco però la partita non può dirsi conclusa e il Chievo Verona dimostra tutta la sua forza: accorcia lo svantaggio al 27’ con Boni e due minuti più tardi è Peretti che riporta il punteggio in parità. Al duplice fischio le squadre tornano negli spogliatoi sul punteggio di 2 a 2.

Nella ripresa il Chievo Verona è maggiormente presente nella metà campo bresciana, la squadra prima al 23’ e poi al 25’ effettua due conclusioni pericolose fino al vantaggio, firmato da Marenic al 30’ della ripresa. Nell’ultimo quarto d’ora di gioco c’è un sussulto delle bresciane con una conclusione di Brayda ma la palla esce di poco a lato.

Al termine della sfida, mister Garavaglia è soddisfatto della prestazione della squadra, sottolineando come la sconfitta non debba in alcun modo influire sulle prestazioni future della squadra. Il Brescia femminile è una squadra giovane e sta dimostrando miglioramenti ad ogni partita, inclusa questa persa contro il Chievo: “Una bella partita giocata su alti livelli. Sapevamo la forza delle nostre avversarie e abbiamo cercato di fare il nostro gioco, riuscendoci a tratti soprattutto nel primo tempo e siamo andati in vantaggio con due gol. Poi abbiamo permesso al Chievo di recuperare subito, nel secondo tempo è stata una partita aperta poi dopo la loro rete abbiamo provato a buttarci in avanti ma non siamo riuscite a sfruttare le occasioni. Siamo sereni però perché secondo me le ragazze hanno dato tutto in campo, per alcuni tratti hanno fatto vedere ottimi miglioramenti. Serve sicuramente più continuità però continuiamo con fiducia, ancora ci manca qualcosa per gestire nel modo giusto le partite.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima sconfitta stagionale per il Brescia femminile: “Le ragazze hanno dato tutto in campo”

BresciaToday è in caricamento