rotate-mobile
Calcio

Pareggio in extremis del Brescia: finisce 1 a 1 la sfida contro l’Alessandria

La 22esima giornata di serie B finisce con un pareggio per il Brescia di mister Inzaghi

Il Brescia centra il pareggio al 90esimo minuto contro l’Alessandria e porta a casa un punto nella 22esima giornata di serie B. Un pareggio agguantato allo scadere da Moreo, autore di una bella conclusione da fuori area. Il Brescia però ha creato poco, lasciando il pallino del gioco in mano all’Alessandria.

La squadra ospite colleziona occasioni da gol, due delle quali capitate sui piedi di Kolaj: in un primo caso ha trovato l’opposizione di Joronen, nel secondo invece è stata la traversa a negare il gol. Il vantaggio dell’Alessandria arriva con Corazza, veloce nel recuperare la respinta corta di Joronen ed insaccare. Il primo tiro della formazione bresciana arriva al 51’ con Leris, troppo poco per impensierire la difesa avversaria. Il gol del vantaggio però arriva nei minuti finali con Moreo, capace di indirizzare in rete l’assist di Tramoni.

Al termine del match mister Inzaghi sottolinea il costante supporto del pubblico, con una stoccata all’arbitro in merito ad un rigore giudicato solare ma non fischiato (con il var che ha supportato la decisione arbitrale): “Il rigore era evidente. Ringrazio col cuore i tifosi per averci caricato e sostenuto fin dall'albergo come se avessimo vinto il campionato. Non mi era mai capitato. La B è un campionato difficile, ora pensiamo al Crotone.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pareggio in extremis del Brescia: finisce 1 a 1 la sfida contro l’Alessandria

BresciaToday è in caricamento