rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Calcio

Oscar Magoni ai saluti: il direttore sportivo lascia FeralpiSalò dopo due anni

Una conferenza stampa chiude il percorso di Magoni al FeralpiSalò al termine di due anni importanti

L’ormai ex direttore sportivo del FeralpiSalò, Oscar Magoni, ha indetto una conferenza stampa per salutare club e staff dopo due anni intensi dal punto di vista sportivo, culminati con il record di punti stagionali del FeralpiSalò.

L’apertura è dedicata ai ringraziamenti: "Ringrazio il Presidente Pasini, il vicepresidente Capitanio e l'Ad Leali per avermi dato la possibilità di lavorare nella Feralpisalò. Oltre a tutta la struttura, con cui mi sono sentito a casa. In due anni abbiamo fatto 129 punti, giocato un quarto di finale con una squadra che poi è salita in B come l'Alessandria. Poi un terzo posto, 14 risultati utili consecutivi, record di punti ed una semifinale contro un Palermo a cui devo fare i complimenti perché, alla fine, ha meritato di vincere e di arrivare in finale. In questi due anni voglio ringraziare tutti quelli che hanno lavorato con me, mister Pavanel e il suo staff e mister Vecchi con il suo staff. Oltre a tutti i giocatori e i collaboratori. Ora però è il momento delle scelte. Ed è arrivato il momento giusto di cambiare, anche se non è facile. Perché avrei voluto fare un percorso più lungo. Ci siamo confrontati in maniera molto franca e con stima insieme al Presidente e si è deciso insieme di proseguire i propri percorsi separatamente.”

C’è il rammarico dovuto al mancato passaggio in serie B, unito all’emozione di trovare stadi gremiti in occasione dei playoff: “Vedere lo stadio pieno in questi playoff è stato emozionante e gratificante, un passo in avanti importante per tutti. Il rammarico? Volevo fare davvero la storia, portando la Feralpisalò in B.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oscar Magoni ai saluti: il direttore sportivo lascia FeralpiSalò dopo due anni

BresciaToday è in caricamento