rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Calcio

Il sogno del Brescia si chiude in semifinale: il Monza si gioca la serie A con il Pisa

Promozione rimandata a tempi migliori per il Brescia calcio, che perde in casa del Monza e resta in B

All’U-Power di Monza va in scena la semifinale di ritorno dei playoff di serie B, in programma per decidere l’ultima ammessa alla serie maggiore nella prossima stagione. L’arbitro dell’incontro è stato il signor Valeri, coadiuvato dagli assistenti Berti e Rocca. Il Brescia è stato protagonista di una gara opaca, con il reparto difensivo in difficoltà di fronte alle sortite offensive della squadra di mister Stroppa, questo nonostante la situazione di vantaggio al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco.

Ad aprire le marcature, infatti, è stato Tramoni al settimo minuto: il giocatore ha avuto sui piedi due occasioni importanti nel giro di pochi minuti, sulla prima è stato bravo il portiere avversario a respingere mentre sulla seconda nulla ha potuto ed il pallone si è insaccato. Il Monza però spreca due importanti conclusioni per rimettere la gara sui binari giusti, anche se il gol resta nell’aria: la prima possibilità arriva sui piedi di Carlos, autore di una pregevole conclusione da fuori area approfittando di un errore in fase di rinvio della difesa bresciana e sulla seconda occasione da rete è Joronen a compiere un grandissimo intervento che salva il risultato.

Ad avvio ripresa però, lo spartito non cambia ed il Monza continua a fare la partita, sulla prima conclusione è però la traversa a salvare. Al 25’ e poi al 49’ si concretizza poi la rimonta che vale la finale dei playoff: prima Mancuso e poi D’Alessandro ribaltano il punteggio ed il Monza passa a condurre per 2 reti a 1. La squadra ora incontrerà il Pisa nella finale playoff: in palio c’è la promozione in serie A.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sogno del Brescia si chiude in semifinale: il Monza si gioca la serie A con il Pisa

BresciaToday è in caricamento