Calcio

Il Desenzano Calvina non si rialza e perde contro la Castellanzese in serie D

Il Desenzano Calvina perde in casa contro la Castellanzese nella 26esima giornata di serie D

Il Desenzano Calvina non riscatta le ultime negative prestazioni e incappa in una nuova sconfitta casalinga contro la Castellanzese, nonostante la squadra fosse in 10 uomini dalla fine del primo tempo regolamentare. L’arbitro della sfida è stato il signor Ursini, coadiuvato dagli assistenti Bennici e Gennuso.

La porta della Castellanzese si è rivelata stregata per tutti i 90 minuti di gioco ed il portiere ospite, Cincilla, è stato il migliore in campo. Nessuna delle due squadre in campo si è risparmiata sul piano di gioco, creando diverse occasioni da un lato e dall’altro. Gerevini e Marangon sono stati gli uomini più pericolosi per il Desenzano Calvina, entrambi fermati dai legni della porta della Castellanzese. Al 41’ della ripresa, quando il pareggio sembrava ormai già scritto, Chessa della squadra ospite trova un diagonale perfetto che trafigge Sellitto e regala alla Castellanzese tre punti fondamentali per allontanarsi dalla zona playout della serie D.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Desenzano Calvina non si rialza e perde contro la Castellanzese in serie D
BresciaToday è in caricamento