rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Il derby è bresciano: vittoria per 1 a 0 del Brescia contro la Cremonese

La nona giornata di serie B vede giocarsi il derby tra Brescia e Cremonese al Rigamonti ed i 3 punti in palio vengono conquistati dal Brescia con un gol nei minuti finali dell’incontro

Vittoria di misura per il Brescia nel derby casalingo contro la Cremonese, 1 a 0 timbrato all’84’ da Spalek, autore di un’ottima conclusione deviata in porta. La vittoria arriva senza mister Inzaghi in panchina, assenza più che giustificato dato che nella serata di ieri è poi arrivata la notizia ufficiale: è diventato padre per la prima volta. Sulla panchina a sostituirlo c’era Maurizio D’Angelo, il suo vice.

Una vittoria di corto muso in un derby equilibrato fino al fischio finale, il Brescia conquista il bottino pieno e fa un salto importante in classifica superando la Cremonese e arrivando al secondo posto. Il primo tempo si era concluso sullo 0 a 0 con quasi nessuna occasione da rete vera e propria, nel corso della ripresa non è cambiato di molto l’andamento della gara. La possibilità di sbloccare la sfida è passata dai piedi di Ciofani della Cremonese, incaricato di battere il calcio di rigore assegnato alla squadra ospite ma fallisce l’appuntamento col gol. A non fallire è invece Spalek, bravo ad insaccare con una gran conclusione e che, complice una deviazione di Bertagnoli, si insacca alle spalle del portiere avversario.

Mister D’Angelo in conferenza stampa ha sottolineato come la squadra abbia fatto una buona prestazione, i ragazzi erano molto motivati per riscattare l’ultima sconfitta contro il Perugia: “Ci tenevamo a fare una buona prestazione per tanti motivi, sicuramente per riscattare la prestazione contro il Perugia perché invece la sconfitta con il Como è capitata ma avevamo disputato una buona partita. Ci tenevamo a regalare una vittoria in un derby ai tifosi, alla società e al nostro allenatore. Questa squadra è in crescita e sta cercando di costruirsi un percorso e logicamente passa attraverso passaggi a vuoto ma non manca mai di professionalità e mentalità. L’idea di Spalek nasce in settimana e penso si sia meritato questo, è un professionista esemplare e anche all’inizio quando non veniva chiamato in causa si è sempre allenato con professionalità.”

Non c’è tempo di rilassarsi però, il calendario della serie B è molto fitto e prevede il turno infrasettimanale per la decima giornata. Il Brescia scenderà in campo giovedì 28 ottobre contro il Lecce, reduce da due pareggi consecutivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il derby è bresciano: vittoria per 1 a 0 del Brescia contro la Cremonese

BresciaToday è in caricamento