rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Calcio

La Feralpisalò chiude la stagione con una vittoria

Reggiana sconfitta 3 a 1 allo stadio “Turina” di Salò

La Feralpisalò saluta la stagione 2022/23 vincendo contro la Reggiana dell’ex Aimo Diana nella seconda giornata della Supercoppa di Serie C. Allo stadio “Lino Turina” di Salò, i leoni del Garda s’impongono sugli emiliani con il punteggio di 3 a 1 firmato da Pittarello, Zennaro e Siligardi.

Nel primo tempo in campo c’è solo la squadra di mister Vecchi che al nono mette subito la partita in discesa: la Reggiana sbaglia una ripartenza, Carraro recupera palla e serve Pittarello che con un preciso diagonale apre le marcature. La formazione ospite accusa il colpo e al quarto d’ora i verdeblù raddoppiano con Zennaro triangola bene con Pittarello e poi supera Voltolini con un tiro diagonale. La Reggiana si fa vedere soltanto alla mezz’ora con con una conclusione di Nardi che Pizzignacco respinge senza troppo affanno. Troppo poco per impensierire la Feralpisalò che chiude il primo tempo avanti di due gol.

Nella ripresa la formazione ospite parte meglio e al 58’ accorcia le distanze con un tiro imparabile dalla lunga distanza di Guglielmotti. La partita è riaperta, ma gli emiliani faticano a costruire azioni davvero pericolose, mentre la Feralpi si limita a gestire. In pieno recupero, però, arriva il sigillo di Siligardi che su assist di Buti? batte Voltolini con un potente tiro dal limite dell’area. Il gol del fantasista verdeblù chiude di fatto la partita che termina con il punteggio di 3 a 1 per i leoni del Garda.

La Feralpisalò saluta come meglio non poteva il suo pubblico, con una vittoria dominata e mai in discussione che lascia anche aperta la possibilità di vincere la Supercoppa di Serie C. Sabato prossima la terza ultima sfida con il Catanzaro che farà visita al “Mapei Stadium” per affrontare la Reggiana.

IL TABELLINO

FERALPISALÒ - REGGIANA 3-1

FERALPISALÒ (4-3-1-2): Pizzignacco, Bergonzi, Pilati, Di Gennaro, Tonetto; Hergheligiu (64’ Siligardi), Carraro, Balestrero (88’ Salines); Zennaro (64’ Palazzi); Pittarello (64’ Buti?), Guerra (79’ Musatti). A disposizione: Volpe, Venturelli, Bacchetti, Legati, Panico, Icardi, Pietrelli. Allenatore: Vecchi.

REGGIANA (3-5-2): Voltolini, Luciani, Cremonesi (46’ Hristov) Laezza (52’ Varela); Guglielmotti, Nardi (74’ Cigarini), Rossi, Muroni (82’ Montalto), Fiamozzi; Rosafio, Pellegrini (74’ Capone). A disposizione: Venturi, Rozzio, Vallocchia, Pederzini, Lanini, Libutti, Kabashi, Sciaudone. Allenatore: Diana.

ARBITRO: Centi di Terni.

ASSISTENTI: Del Santo Spataru di Siena; Bianchini di Perugia.

RETI: 9’ Pittarello, 15’ Zennaro, 93’ Siligardi -  58’ Guglielmotti.

AMMONITI: Cigarini.

NOTE: Angoli: 1-6. Recupero 0’-5’.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Feralpisalò chiude la stagione con una vittoria

BresciaToday è in caricamento