Martedì, 26 Ottobre 2021
Calcio

La FeralpiSalò conquista i 3 punti: 3 a 2 contro la JuveU23

La FeralpiSalò vince in rimonta contro la Juventus U23 nel girone A del campionato di serie C

La FeralpiSalò torna a vincere in campionato e conquista i 3 punti in palio nella sfida contro la Juventus U23, salendo a 7 punti in questo inizio di serie C.

Una gara tutt’altro che semplice da portare a casa, complice un primo tempo decisamente sottotono per i ragazzi guidati da mister Vecchi. A dimostrazione di ciò, bastano 10 minuti di gioco alla Juve U23 per passare in vantaggio: Sekulov è protagonista di una grande cavalcata, salta tre avversari e insacca alle spalle di Gelmi. Il primo tempo si chiude con il vantaggio della Juve U23, la FeralpiSalò però esce dagli spogliatoi con una grinta diversa. 11’ dopo l’inizio della ripresa riesce ad acciuffare il vantaggio: Carraro mette in area un cross perfetto ed altrettanto perfetta è la scivolata con cui Guerra mette il pallone in rete. Otto minuti più tardi è Luppi a siglare il vantaggio e poi la personale doppietta. Il primo gol deriva da una mischia in area bianconera, Luppi è il più veloce ad agguantare il pallone e infilarlo in porta. La seconda rete invece è la trasformazione di un calcio di rigore da lui procuratosi: 3 a 1 che ribalta lo svantaggio iniziale. Nei minuti finali Aké sigla il gol del 3 a 2 ma non c’è margine per tentare di riacciuffare il pareggio.

Al termine della sfida mister Vecchi ha ancora una volta sottolineato le difficoltà della squadra, emerse soprattutto nel corso del primo tempo: “Abbiamo collezionato amnesie e una capacità di complicarsi la vita da soli, dobbiamo toglierci disattenzioni. Un bruttissimo primo tempo ma nonostante questo abbiamo avuto le nostre occasioni, manca forse un po’ di brillantezza e lucidità. Dobbiamo anche lavorare sulla testa perché oggi qualche ragazzo era la controfigura di quello che può fare. A metà gara ho fatto cambi tattici ma avrei dovuto cambiare tutti.”

Sottolinea infine la principale qualità di questa squadra, vale a dire il gruppo nella sua totalità, nonostante ci sia qualche punta di diamante, infatti, non è possibile prescindere dal gioco di squadra: “Qualche punta di diamante ce l’abbiamo anche noi ma dobbiamo far leva sul gruppo. Oggi i 5 che sono entrati hanno dato una svolta però dovremmo soffrire un po’ meno ed essere un po’ più presenti sul campo, nelle difficoltà e nella sofferenza. Siamo una squadra ancora un po’ incompiuta nonostante una grandissima reazione, il temperamento ce l’abbiamo perché altrimenti non avremmo giocato un secondo tempo del genere.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La FeralpiSalò conquista i 3 punti: 3 a 2 contro la JuveU23

BresciaToday è in caricamento