rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Calcio

Femminile, il Lumezzane vince in casa del Meran Women

Riaperta la lotta per il secondo posto

Al termine di una grande prova, il Lumezzane vince in casa del Meran Women e riapre la corsa verso il secondo posto occupato dalle bolzanine che ora distano soltanto due punti. 

Le rossoblù partono con il piglio giusto e poco dopo il quarto d’ora aprono le marcature: azione sulla sinistra di Velati che arriva sul fondo e crossa in area trovando una deviazione del difensore di casa che beffa il proprio portiere. Il Lume insiste, ma la migliore occasione è del Merano e arriva a cinque minuti dal termine della prima frazione, ma la mira dell’attaccante trentina non è delle migliori. A inizio ripresa le padrone di casa ristabiliscono subito la parità: corto retropassaggio di Forelli per Gritti che nel disperato tentativo di prendere il pallone atterra in area l’attaccante meranese. Nessun dubbio per l’arbitro che assegna il calcio di rigore ed espelle la numero uno rossoblù. Dagli undici metri si presenta Nischler che non sbaglia. Il Lume non accusa il colpo e continua a giocare con disinvoltura nonostante l’inferiorità numerica. Al 70’ la tenacia delle rossoblù è premiata: punizione di Salimbeni che trova Picchi, l’attaccante controlla bene al limite dell’area e supera il portiere riportando avanti il Lumezzane. Nei minuti di recupero la squadra di mister Mazza avrebbe anche l’occasione di allungare il vantaggio, ma il colpo di testa di Freddi è parato da Valenti.

Le rossoblù salgono così a 60 punti quando mancano ancora quattro giornate al termine del campionato. Nel prossimo turno il Lumezzane ospiterà il Riccione Femminile per continuare a lottare per il secondo posto.

IL TABELLINO

MERAN WOMEN - LUMEZZANE 1-2

MERAN WOMEN: Valenti, Turrini (60’ Zipperle), Vuerich, Margesin, Tschoell, Abler, Hannah Egger (80’ Tulumello), Reiner, Peer (92’ Pircher), Nischler, Pofstl. A disposizione: Caser, Elisa Egger, Pomella, Rabanser, Wolf, Sartori. Allenatore: Campolattano.

LUMEZZANE: Gritti, Forelli, Sardi De Letto, Daleszczyk, Belotti, Canobbio, Appiah (49’ Boanda), Salimbeni (42'st Freddi), Picchi (89’ Asperti), Scarpellini (62’ Valesi), Velati (65’ Paris). A disposizione: Brocchetti, Zavarese, Piovani, Francesca

Ronca). Allenatore: Mazza.

ARBITRO: Zago di Conegliano.

ASSISTENTI: Nikolic di Merano; Lugo di Bolzano.

RETI: 49’ rig. Nischler - 17’ Velati, 70’ Picchi.

AMMONITE: Vuerich, Turrini, Peer - Valesi.

ESPULSE: Gritti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Femminile, il Lumezzane vince in casa del Meran Women

BresciaToday è in caricamento