Lunedì, 22 Luglio 2024
Calcio

Femminile: Lumezzane ripreso dal Venezia

All’autogol di Piazza ha risposto l’ex Brescia Cacciamali

Pareggio casalingo per le rossoblù che al “Tullio Saleri” di Lumezzane vengono fermate sull’1 a 1 dal Venezia. Inizio complicato per il Lumezzane che dopo tre minuti rischia di andare sotto, ma il palo salvo il risultato a Gritti battuta. La risposta del Lumezzane arriva all’ottavo minuto con Velati che riceve sul secondo palo da Scarpellini, ma calcia debolmente e Pinel fa sua la presa senza difficoltà. La partita si gioca a ritmi bassi e per assistere a una nuova occasione occorre aspettare il 40’ quando Picchi s’invola sulla destra e crossa rasoterra sul primo palo dove arriva Velati che calcia bene trovando però l’opposizione di Pinel. Passano cinque minuti e il Lume sblocca la partita: cross di Forelli sul quale si avventa Picchi che però non impatta il pallone, Piazza è ingannata e tocca la palla spedendola nella sua porta.

Nella ripresa i ritmi rimangono bassi e il Lumezzane riesce a farsi vedere solo al 59’ con un forte tiro di Picchi su assist di Paris, ma Pinel è attenta. A un quarto d’ora dal termine arriva però la doccia fredda per il Lumezzane: lancio lungo dalle retrovie, disattenzione difensiva e Cacciamali ne approfitta per inserirsi e superare il portiere. Nei minuti finali la squadra allenata da mister Mazza rischia anche il sorpasso, ma sotto porta le liguri non sono ciniche e il risultato non cambia.

Lumezzane nuovamente in campo domenica 13 novembre in trasferta a Orvieto con l’obiettivo di tornare a vincere e recuperare lo svantaggio su Bologna e Meran Women.

IL TABELLINO

LUMEZZANE - VENEZIA 1-1

LUMEZZANE: Gritti, Forelli, Redolfi, Zappa (65’ Giudici), Valtulini, Lacchini, Paris (81’ Assoni), Valesi, Picchi, Scarpellini (31' Freddi), Velati. A disposizione: Boanda, Belotti, Asperti, Canobbio, Brocchetti, Prederi. Allenatore: Mazza.

VENEZIA: Pinel, Lamti (78’ Laaroussi), Zuanti, Verdaguer, D'Avino, Airola (70’ Quaglio), Cacciamali, Barro, Carleschi, Piazza, Bonnin. A disposizione: Limardi, Fassin, Mella, Salvi, Sclavo, Govetto, Tuia. Allenatore: Marino.

ARBITRO: Spinelli di Cuneo.

RETI: 45' autogol Piazza - 75’ Cacciamali.

AMMONITE: Forelli, Paris.

Fonte immagine: FC Lumezzane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Femminile: Lumezzane ripreso dal Venezia
BresciaToday è in caricamento