rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Calcio

Femminile: il Brescia torna alla vittoria

Trento sconfitto di misura grazie al gol di capitan Brayda.

Il Brescia Calcio Femminile ha riscattato immediatamente la sconfitta della settimana scorsa conquistando una vittoria importante contro il Trento. A decidere la partita il gol del capitano Brayda al quarto d’ora del primo tempo. Le Leonesse superano un classifica l’Hellas Verona, fermato sull’1 a 1 nell’anticipo contro il Ravenna, e sale a quota 24 punti. A inizio partita le ragazze di mister Seleman hanno posato con la maglia della compagna Luana Merli infortunatasi al ginocchio in occasione della scorsa partita contro la Ternana.

Il Brescia chiude con una vittoria un buon girone di andata e si prepara ad affrontare il ritorno già da domenica prossima quando tra le mura amiche del Centro Sportivo “Mario Rigamonti” arriverà la capolista Lazio Women.

Le parole del tecnico Ashraf Seleman al termine della partita: "Sapevamo che era difficile per quanto riguarda l’aspetto mentale dopo la sconfitta di domenica e dopo i vari infortuni tra cui quello di Luana. Sapevamo che sarebbe stato complicato. Siamo riusciti a fare gol, ma ne abbiamo sbagliati tanti altri. La partita è stata fino alla fine in bilico, rischiando. Dobbiamo essere contenti che siamo ripartiti. Le grandi squadre, dopo aver subito una sconfitta, sono brave quando tornano a vincere subito. Abbiamo fatto un bel primo tempo. Abbiamo proposto tante trame di gioco importanti. Siamo mancati come cattiveria negli ultimi metri. Nel secondo tempo il Trento ha cominciato a mettere palle sporche e noi siamo caduti nel loro tranello: abbiamo fatto una partita un po’ diversa, giocando meno, sbagliando tanto e cercando di portare a casa il risultato senza pero essere cattivi per chiuderla. Abbiamo avuto almeno quattro occasioni da gol, di cui due clamorose. Dovevamo chiuderla molto prima. Oggi era importante ripartire e le ragazze sono state favolose. Secondo me per quello che abbiamo fatto vedere in campo in tutte le partite del girone d’andata probabilmente avremmo meritato 5 o 6 punti in piu. Però la classifica dice che abbiamo 24 punti. Cercheremo di recuperare questi 6 punti che secondo me sono meritati nel girone di ritorno".

IL TABELLINO

BRESCIA-TRENTO 1-0

BRESCIA: Lugli, Ripamonti, Galbiati, Barcella, Viscardi, Ghisi, Merli C., Bianchi (77’ Farina), Hjohlman, Brayda (77’ Magri), Pasquali (77’ Lonati). A disposizione: Ferrari, Perin, Bortolin, Pedrini, Fracas, Angoli. Allenatore: Seleman.

TRENTO: Valzogher, Ruaben, Lucin (59’ Stockner), Fuganti (73’ Oberhuber), Rosa (83’ Varrone), Battaglioli (73’ Chemotti), Andersson, Tonelli Alessandra, Tonelli Linda, Kuenrath, Bielak. A disposizione: Callegari, Settecasi, Torresani, Gastaldello, Bertamini. Allenatore: Marcolin.

ARBITRO: Catanzaro di Catanzaro.

ASSISTENTI: De Luca di Merano; Bignucolo di Pordenone.

RETI: 14’ Brayda.

NOTE: Calci d’angolo 6-1. Recupero pt 2’, st 5’.

Fonte immagine: Brescia Calcio Femminile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Femminile: il Brescia torna alla vittoria

BresciaToday è in caricamento