rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Calcio

Femminile: il Brescia supera il San Marino

Capitan Brayda regala il successo alle leonesse nel finale

Il Brescia vince all’ultimo respiro la sfida contro il San Marino grazie al gol del suo capitano Veronique Brayda. In vantaggio con Fracas nel primo tempo, le leonesse si fanno raggiungere da Baldini nell’arco di pochi minuti, ma alla fine conquistano una meritata vittoria.

Parte bene la squadra di mister Seleman pericolosa dopo tre minuti con un colpo di testa di Lonati da ottima posizione che però termina alto. Il San Marino fatica a costruire gioco e al quarto d’ora riesce a farsi vedere con una punizione di Bolognini parata a terra da Lugli. Un minuto più tardi il Brescia ha una ghiotta occasione ma prima Hjohlman e poi Brayda non trovano il tempo giusto per calciare in porta dando la possibilità alla difesa di spazzare l’area. Il gol è nell’aria e al 19’ Fracas apre le marcature al termine di una percussione vincente su suggerimento di Lonati. La formazione ospite non demorde e dopo pochi minuti ristabilisce la parità con Baldini che su assist di Tamburini batte da pochi passi Lugli.

Nella ripresa le Leonesse scendono in campo con piglio deciso e al quarto d’ora conquistano un calcio di rigore per fallo di mano di Larenza sul tiro a botta sicura di Fracas. Dal dischetto si presenta Gaia Bianchi che centra il palo e poi riprende il pallone, ma a quel punto si alza giustamente la bandierina per fuorigioco della tiratrice. Il San Marino fatica, mentre il Brescia insiste e al secondo minuto di recupero trova il gol del nuovo vantaggio: splendida azione personale di Brayda che conquista palla con grande caparbietà, entra in area e in diagonale batte Montanari. Al quinto minuti di recupero le ospiti hanno un’ultima occasione, ma la palla termina alta sopra la traversa senza impensierire Lugli.

Le leonesse possono così festeggiare il ritorno alla vittoria e preparare al meglio la trasferta di domenica 19 marzo a Cesena.

Le dichiarazioni del tecnico Ashraf Seleman rilasciate al termine dell’incontro: “Abbiamo fatto fatica. Nel primo tempo, probabilmente, se fossimo stati sul 3-0 sarebbe stato giusto. Però c’è anche da dire che oggi è stata la prima partita da titolare di Lonati che ha avuto due occasioni clamorose, è giovane, può succedere. L’esperienza la maturerà in campo e la prossima volta magari riuscirà a mettere dentro questi due palloni facili. Ci sta quando giochi con una ragazza 2004. È stata una partita di pochi gol, ma molto aperta. Meritavamo noi probabilmente tenendo conto del rigore sbagliato e delle occasioni sbagliate al primo tempo. Alla fine quindi il risultato è giusto e meritato. Però sì è stata una partita simpatica, con tante azioni da una parte all’altra. Noi abbiamo concretizzato quella meno pulita e siamo riusciti a fare gol. Su quelle più semplici invece abbiamo sbagliato. La rigorista sarebbe stata Veronique (Brayda). Gaia si sentiva di calciare e Vero le ha lasciato la possibilità. È venuta anche a chiedere in panchina. Quando scelgono loro va bene così. È andata Gaia, voleva magari riscattare un primo tempo un po’ in ombra. Ha preso un palo, pazienza. Ha avuto il coraggio di calciare: ricordiamo che è una 2003 e ha avuto personalità”.

IL TABELLINO

BRESCIA - SAN MARINO 2 – 1

BRESCIA: Lugli, Barcella, Perin, Galbiati, Ripamonti, Brayda, Bianchi, Magri (71’ Pasquali), Hjohlman, Fracas (81’ Pedrini), Lonati (71’ Ghisi). A disposizione: Ferrari, Farina, Tengattini, Bortolin, Angoli, Lumina. Allenatore: Seleman.

SAN MARINO: Montanari, Micciarelli (46’ Gallina), Baldini (67’ Barbieri), Larenza, Brambilla, Zito, Ladu, Accornero (76’ Papaleo), Tamburini (58’ Bertolotti), Bolognini (58’ Menin), Marengoni. A disposizione: Olivieri, Amaduzzi, Fancellu, Prinzivalli. Allenatore: Domenichetti.

ARBITRO: El Amil di Nichelino.

ASSISTENTI: Cocomero di Nichelino; Ambrosino di Nichelino.

RETI: 19’ Fracas, 92’ Brayda - 23’ Baldini.

AMMONITE: Brambilla.

NOTE: Calci d’angolo 5-5. Recupero pt 0’, st 5’.

Fonte immagine: Brescia Calcio Femminile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Femminile: il Brescia supera il San Marino

BresciaToday è in caricamento