rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Darfo Boario sconfitto contro il Lumezzane, ora aspetta il Carpenedolo: “Dobbiamo finire il girone d’andata almeno a quota 20 punti”

Il Darfo Boario è uscito sconfitto dalla sfida contro la corazzata Lumezzane per 3 a 0, nel turno infrasettimanale gioca contro il Carpenedolo

Il Darfo Boario perde in trasferta contro il Lumezzane, una sconfitta netta quella maturata dagli uomini di mister Inversini: 3 a 0 contro la prima in classifica nel suo stadio, il Tullio Saleri di Lumezzane. L’arbitro dell’incontro è stato il signor Santeramo, coadiuvato dagli assistenti Mapelli e Lanzetta.

Il Darfo Boario ha resistito mezz’ora, bravo nel chiudere gli spazi al Lumezzane e limitarlo nelle sortite offensive. Al 35’ del primo tempo però si sblocca il match: Caracciolo insacca la prima rete, nel secondo tempo arriverà la doppietta, e porta il punteggio sull’1 a 0. Al duplice fischio il vantaggio è ancora di misura, nel secondo tempo però la diversità d’organico e di organizzazione diviene palese e il Lumezzane sigla altre due reti. Caracciolo firma la sua doppietta al 13’ della ripresa e poi Minotti congela il risultato al 25’ mettendo a segno il 3 a 0.

Al termine del match mister Inversini compie un’analisi lucida della partita, sottolineando come la sconfitta con il Lumezzane non pregiudichi il percorso fatto fin qui perché si tratta di una squadra “fuori portata”, l’obiettivo è ricominciare a vincere già dalla prossima partita: “Il Lumezzane è fuori portata rispetto a tutte le altre, abbiamo cercato di fare la nostra partita e per certi versi l’abbiamo fatto anche bene. Abbiamo subito due gol su calci d’angolo e non è mai successo prima, loro hanno iniziato a palleggiare e noi non siamo riusciti ad uscire. A partire da mercoledì dobbiamo riprendere il cammino, dobbiamo finire il girone d’andata almeno a quota 20 punti e raggiungere la quota salvezza.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Darfo Boario sconfitto contro il Lumezzane, ora aspetta il Carpenedolo: “Dobbiamo finire il girone d’andata almeno a quota 20 punti”

BresciaToday è in caricamento