rotate-mobile
Calcio

Cristiana Girelli nella “Hall of Fame” del calcio italiano

La calciatrice bresciana di Nuvolera e attaccante della Juventus è la nona calciatrice a ricevere il premio

Cristiana Girelli è entrata ufficialmente nel ristretto gruppo di giocatrici che hanno lasciato un segno indelebile nella storia del calcio italiano. La calciatrice bresciana cresciuta a Nuvolera si è infatti aggiudicata l’undicesima edizione della “Hall of Fame”, il prestigioso riconoscimento istituito nel 2011 dalla FIGC e dalla Fondazione Museo del Calcio. Un premio più che meritato per Girelli che in questa stagione ha raggiunto il traguardo delle 100 reti con la maglia della Juventus e delle 100 presenze in azzurro.

Prima di lei la commissione aggiudicatrice aveva premiato Carolina Morace, Patrizia Panico, Melania Gabbiadini, Elisabetta Vignotto, Milena Bertolini, Sara Gama, Antonella Carta e Barbara Bonansea.

Nell’undicesima edizione del prestigioso premio, oltre alla numero 10 azzurra, hanno ricevuto il riconoscimento anche Gianfranco Zola (Giocatore Italiano), Zinédine Zidane (Giocatore Straniero), José Mourinho (Allenatore), Alessandro Altobelli (Veterano Italiano), Cristiana Girelli (Giocatrice Italiana), Ernesto Pellegrini (Dirigente Italiano), Siniša Mihajlovi? ed Erno Egri Erbstein (premi alla memoria). 

Fonte immagine: pagina facebook ufficiale Nazionale Femminile di Calcio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cristiana Girelli nella “Hall of Fame” del calcio italiano

BresciaToday è in caricamento