Calcio

Comunicato del Brescia Calcio dopo gli scontri avvenuti nel post partita

Il Club di Via Solferino ha preso posizione condannando gli atti di violenza verificatisi allo stadio “Rigamonti”

Dopo le ferme e amareggiate dichiarazioni della Sindaca Laura Castelletti e del Presidente di Lega B Mauro Balata sui fatti accaduti allo stadio “Rigamonti” nel post partita di Brescia-Cosenza, è arrivato anche il comunicato stampa del club biancoblù pubblicato sul sito ufficiale: 

A seguito di quanto accaduto nei minuti finali e nelle ore successive al termine della gara tra Brescia e Cosenza, Brescia Calcio si dissocia e condanna ogni episodio di violenza ed ogni forma di guerriglia incivile avvenuta nella serata di ieri, esprimendo la propria vicinanza e solidarietà a tutti coloro che hanno tifato e presenziato civilmente alla gara nonché alle forze dell’ordine per il lavoro svolto.

I fatti accaduti non hanno nulla a che fare con lo sport, il calcio e il vero tifoso. Si tratta di fatti che hanno danneggiato l’immagine di Brescia città, nell’anno in cui è capitale della cultura, di Brescia società con 112 anni di storia, fatti che non rispecchiano in alcun modo i valori morali, etici e comportamentali che Brescia Città e Brescia Calcio hanno sempre trasmesso”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunicato del Brescia Calcio dopo gli scontri avvenuti nel post partita
BresciaToday è in caricamento