rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Calcio

Il Brescia trova il pari con la Spal

Punto prezioso in ottica salvezza e play out

Le Rondinelle tornano da Ferrara con un punto prezioso in ottica salvezza e play out. Un pareggio arrivato in rimonta al termine di una prova con qualche disattenzione, ma impreziosita da tanto carattere che fa ben sperare per le prossime uscite.

L’inizio non è dei migliori con la Spal subito in vantaggio: cross di Nainggolan per La Mantia che fa da sponda, la palla arriva a Maistro che la difende bene e in girata calcia sotto la traversa. Il Brescia non accusa il colpo e al minuto 11 ristabilisce la parità: Bisoli vede il movimento di Ayè e dalla trequarti lo serve con un ottimo crosso sul quale il francese si avventa di testa insaccando in rete. Nel primo tempo c’è molto equilibrio in campo e le squadre vanno al riposo con il punteggio di uno pari.

Nella ripresa sono le Rondinelle a giocare meglio, ma al 74’ è ancora la Spal a trovare la via del gol , sempre con Maistro abile a sfruttare al meglio un posizionamento non perfetto della retroguardia biancoblù. Mister Gastaldello decide di giocare la carta Olzer che ricambia la cortesia dopo quattro minuti dal suo ingresso in campo: l’ex Milan riceve palla sui venti metri, salta magicamente l’avversario, entra in area e supera Alfonso con una conclusione imparabile. 

Negli ultimi dieci minuti non succede più nulla e la partita termina con il punteggio di due pari. Le Rondinelle salgono a quota 32 punti, a sole due lunghezze di distanza dalla zona play out occupata dal Perugia sconfitto in trasferta dal Genoa.

Sabato prossimo il Brescia sarà impegnato nuovamente in trasferta allo stadio “Granillo” di Reggio Calabria per affrontare la Reggina dell’ex Filippo Inzaghi.

IL TABELLINO

SPAL - BRESCIA 2-2

SPAL (4-3-1-2): Alfonso; Dickmann, Arena, Meccariello (83′ Dalle Mura), Celia; Contiliano (83′ Fiordaliso), Prati, Maistro (93′ Tunjov); Nainggolan; La Mantia (61′ Fetfatzidis), Moncini. A disposizione: Pomini, Tripaldelli, Zanellato, Murgia, Peda, Almici, Rossi, Rabbi. Allenatore: Oddo.

BRESCIA (4-3-1-2): Andrenacci; Karacic, Cistana, Mangraviti, Jallow; Bisoli, Labojko (76′ Olzer), Bjorkengren; Listkowski (62′ Ndoj); Rodriguez (62′ Bianchi), Ayè (88′ Niemeijer). A disposizione: Lezzerini, Adorni, van de Looi, Pace, Scavone. Allenatore: Gastaldello.

ARBITRO: Pezzuto di Lecce.

ASSISTENTI: Carbone di Napoli; Valeriani di Ravenna.

RETI: 1′ e 74’ Maistro - 11′ Ayè, 80′ Olzer.

AMMONITI: Contiliano, Meccariello - Listkowski, Bianchi.

NOTE: spettatori: 10.721. Calci d’angolo: 4-4. Recupero: 2′ pt; 4′ st.

Fonte immagine: Brescia Calcio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Brescia trova il pari con la Spal

BresciaToday è in caricamento