rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Calcio

Al “Rigamonti” passa il Bari 2 a 0

Settima sconfitta consecutiva per il Brescia

Niente da fare per il Brescia che cade anche contro il Bari registrando la settima sconfitta consecutiva. Un buon Brescia tutto sommato, ma decisamente troppo sterile davanti e fragile dietro. Non è bastato il rientro di Andrea Cistana, non ancora la meglio della forma, per mettere fine al momento nero che vede le Rondinelle ancora al penultimo posto della classifica.

Il Brescia inizia bene e prova a farsi vedere con una palla in mezzo per Bjorkengren che però manca il tocco a pochi metri dalla porta. Passa un minuto e i biancoblù sono  ancora pericolosi: Ayè recupera palla a centrocampo e serve Rodriguez che s’invola ma una volta in area controlla male lasciando il tempo necessario alla difesa del Bari di recuperare. La formazione ospite è però molto più cinica e al 21’ passa in vantaggio alla prima occasione con Benedetti che di testa sfrutta al meglio il cross di Antenucci. Poco più tardi Benedetti sfida nuovamente Andrenacci con un bel tiro a giro sul secondo palo, ma il portiere biancoblù compie un ottimo intervento deviando in angolo.

Nella ripresa le Rondinelle provano ad alzare il ritmo creando tre occasioni ravvicinate: prima ci prova Bjorkengren con un tiro che Caprile para in due tempi, poi con un colpo di testa di Listkowski su azione d’angolo parato sempre dal partite e infine con Bisoli che scambia bene con Bjorkengren, ma calcia troppo centrale. Il Anche Rodriguez prova a scalfire la difesa pugliese con un colpo di testa, ma l’occasione migliore arriva al 70’ quando Huard mette in area un pallone basso che Bisoli riesce a calciare bene trovando però la deviazione in angolo di Mallamo. La squadra di Gastaldello non trova la via del gol e con il passare dei minuti il Bari alza a sua volta il ritmo mettendo i brividi al Brescia con una conclusione di Mallamo respinta con i piedi da Andrenacci. Il Bari gestisce il risultato e nel terzo minuti di recupero chiude definitivamente i conti segnando il raddoppio con Scheidler che a tu per tu con Andrenacci non sbaglia e deposita la palla in rete.

Le Rondinelle sfideranno in trasferta il Cittadella nel prossimo turno infrasettimanale in programma mercoledì 1 marzo alle 20:30 con l’obiettivo di svoltare il prima possibile una stagione sempre più complicata.

Queste le parole del tecnico Daniel e Gastaldello al termine della partita: “È mancato il gol, ma oggi abbiamo creato molte opportunità e di questo sono contento. Ho visto una squadra viva e la mia speranza di raddrizzare la stagione rimane la stessa. I ragazzi sono stati bravi perché in campo hanno messo tutto ciò gli avevo chiesto di fare e di questo li ringrazio. Pensare in negativo è da perdente, non l’ho mai fatto da giocatore e non voglio farlo adesso. Dopo aver perso è difficili uscire a testa alta, ma è questo che ho chiesto a tutti ed è ciò che proverò a trasmettere fino alla fine”.

IL TABELLINO

BRESCIA-BARI 0-2

BRESCIA (4-3-2-1): Andrenacci; Karacic, Adorni, Cistana, Huard; Bisoli (85' Olzer), Van de Looi, Björkengren (63' Ndoj); Listkowski (63' Adryan); Rodriguez (75' Bianchi), Ayé. In panchina: Lezzerini, Mangraviti, Jallow, Niemeijer, Labojko, Pace, Scavone, Papetti. Allenatore: Gastaldello.

BARI (4-3-1-2): Caprile; Pucino, Di Cesare (46' Zuzek), Vicari, Mazzotta; Maita, Maiello (64' Mallamo), Benedetti (84' Benali); Botta (61' Molina); Antenucci (64' Scheidler), Cheddira. In panchina:  Frattali, Matino, Esposito, Morachioli, Ricci, Bellomo, Dorval. Allenatore: Mignani.

ARBITRO: Antonio Giua di Olbia.

ASSISTENTI: Massara di Reggio Calabria; Fontana di Siena.

RETI: 21' Benedetti, 93' Scheidler.

AMMONITI: Ndoj, Van de Looi, Maita.

NOTE: Spettatori 4648. Calci d'angolo 10-1. Recupero pt 1', st 4'.

Fonte immagine: Brescia Calcio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al “Rigamonti” passa il Bari 2 a 0

BresciaToday è in caricamento