Calcio

Il Breno perde in 9 uomini contro l’Arconatese

Il Breno esce sconfitto dalla gara contro l’Arconatese valida per la serie D, girone B

La terza giornata del campionato di serie D si chiude con una sconfitta per il Breno contro l’Arconatese, che rimane così al primo posto del girone B.

La squadra di casa passa in vantaggio dopo 7 minuti di gioco grazie a Parravicini che sfrutta al meglio l’occasione generata da un calcio d’angolo. Gli episodi che però cambiano la partita non sono le reti ma i cartellini rossi, in totale due, nei confronti del Breno. Il primo arriva al 16’, un rosso diretto a Ndiour per fallo di reazione, la seconda espulsione si ha invece sul finire del primo tempo e colpisce Cicciù per un intervento su Santonocito dell’Arconatese. Il Breno riesce però a siglare la rete del pareggio con Triglia al 46’ del primo tempo, in seguito il duplice fischio manda tutti negli spogliatoi.

Al rientro in campo è il Breno a partire subito forte con una conclusione di Gasperoni che finisce di poco a lato. Risponde subito però l’Arconatese con Santonocito, al 56’ si ritrova solo davanti al portiere ed è freddissimo nell’insaccare e portare il punteggio sul 2 a 1. Il Breno continua a creare qualche occasione anche nel corso della ripresa ma oltre la mezz’ora l’inferiorità numerica inizia a farsi sentire sempre più, con la squadra che ripiega per un fisiologico calo.

Al termine dell’incontro, mister Tacchinardi si è detto soddisfatto della gara condotta dai suoi ragazzi nonostante l’inferiorità numerica, sottolineando come il pareggio potesse essere il risultato più giusto per quanto si è visto in campo: “Una sconfitta immeritata, la partita è stata condizionata dal rosso del primo tempo. Non voglio entrare nel merito ma avevamo preparato una partita e poi inevitabilmente è cambiata. I ragazzi nonostante questo hanno fatto un’ottima prestazione e almeno un punto lo meritavano, poi nel secondo tempo siamo un po’ calati ma era normale data l’inferiorità numerica. Per mercoledì purtroppo avremo le due defezioni per le espulsioni ma abbiamo una rosa competitiva, come ha già dimostrato di essere.

Il prossimo turno sarà infrasettimanale, in programma mercoledì 6 ottobre: al Comunale di Breno arriva la Folgore Caratese, reduce da una vittoria contro il Crema.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Breno perde in 9 uomini contro l’Arconatese

BresciaToday è in caricamento