Sport

Calcio femminile, Torres vince la Supercoppa: Brescia sconfitto 2-1

La solita Patrizia Panico segna una doppietta, due reti che stendono le ragazze allenate da Monica Bertolini. Brescia che va in svantaggio, alza il ritmo e pareggia: a meno di dieci dalla fine il gol che vale il ko

La Supercoppa italiana femminile edizione 2012 va alla Torres, le sarde di Tesse vincono 2-1 sul campo contro il Brescia allenato da Monica Bertolini. Primo gol della solita Patrizia Panico, che in maglia Torres ha una media gol alla Cristiano Ronaldo, al minuto 37; cambio di campo e Brescia che rialza la testa, domina la gara e agguanta il pareggio con Bonansea, al ’64.

Sono le bresciane a fare la partita, e a sfiorare ancora il gol. Quando di minuti ne mancano meno di dieci la Panico chiude il match, con un gran sinistro dal limite dell’area, dopo aver aperto le danze segnando anche in pallonetto.

Le sarde alzano la Supercoppa ma il Brescia dà un segnale importante alle avversarie: quest’anno sarà una corsa al titolo agguerrita.

TABELLINO

TORRES-BRESCIA 2-1

TORRES: Criscione, Manieri,  Motta, Stracchi, Tona, Fuselli (‘90 Maglia),  Domenichetti (‘87 Costi), Maendly, Panico, Bartoli, Iannella. All. Tesse
BRESCIA: Penzo, D'Adda, Gozzi (‘65 Cernoia), Schiavi, Boni, Zizioli (‘50 Pedretti), Ferrandi (‘79 Baroni), Alborghetti, Sabatino, Rosucci, Bonansea. All. Bertolini

Reti: ’37 e ’82 Panico, ’64 Bonansea

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio femminile, Torres vince la Supercoppa: Brescia sconfitto 2-1

BresciaToday è in caricamento