menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In due mila per l'allenamento del Barcellona a Milano

Sono arrivarti in due mila a San Siro per assistere all'allenamento di Pep Guardiola. L'ex giocatore delle Rondinelle, a fine sessione, si è poi fermato a bordo campo per salutare alcuni amici arrivati da Brescia

Circa duemila persone si sono raccolte in mattinata attorno al centro sportivo Giacinto Facchetti di Milano, quartier generale delle giovanili dell'Inter, dove il Barcellona si è allenato all'indomani della sfida di Champions League contro il Milan, non potendo tornare in Spagna a causa dello sciopero generale che oggi blocca il Paese.

Molti erano tifosi blaugrana, ma non quelli che hanno urlato a più riprese il nome di José Mourinho, l'allenatore del Real Madrid, rivale del Barcellona nella Liga. Non se ne è curato Pep Guardiola, che ha guidato l'allenamento della sua squadra (ha lavorato normalmente Xavi nonostante il dolore al tendine d'Achille avvertito ieri) e poi si è fermato a bordo campo per salutare alcuni amici arrivati da Brescia e una delegazione dell'Inter composta dal direttore dell'area tecnica Marco Branca, dal direttore sportivo Piero Ausilio e dal direttore del settore giovanile Roberto Samaden.

Come si legge sul sito dell'Inter, Guardiola e il direttore sportivo blaugrana Andoni Zubizarreta hanno ringraziato per l'ospitalità, l'accoglienza e si sono complimentati per le strutture e la qualità del campo del centro Facchetti. Messi e compagni oggi avranno il pomeriggio libero, e domani in mattinata il Barcellona tornerà in Spagna, dove sabato affronterà in casa l'Atletic Bilbao.

(fonte: Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento