Sabato, 25 Settembre 2021
Sport Mompiano

Brescia-Varese, le pagelle. Grande corsa e grande impegno, non basta

Piovaccari sfortunato, El Kaddouri e Jonathas solo temporanei. Qualche errore di troppo in difesa, e i varesini non perdonano: Zecchin e Terlizzi condannano le Rondinelle

Arcari 6: Bravo nelle prime uscite, un po’ confuso nelle mischie. Troppi calci d’angolo, troppe occasioni avversarie: quando può ci mette una pezza.

Mandorlini 5,5: Va a momenti, in fondo ci ha abituato così. Di certo ci mette tantissima corsa, fa su e giù dal campo tanto che sembra un ossesso. Ha sui piedi la palla del pari, la spreca.

De Maio 5,5: Il direttore d’orchestra della linea difensiva, fatica più del solito a ingranare il giusto ritmo. Quando deve costruire aspetta troppo, quando deve coprire non sembra al cento per cento. Ma ce la mette tutta anche alla fine, quando la partita sembra compromessa.

Caldirola 5: Indeciso e insicuro, in più di un’occasione. Nascosto tra le linee, si fa notare per quella netta deviazione di mano che vale il vantaggio ospite.

Zoboli 5: Paga i tanti mesi d’assenza, non riesce ancora a entrare in pieno nei ritmi partita. Si fa saltare due volte da Rivas, anche in occasione del gol del pari, perde Neto Pereira ad inizio ripresa, e quasi Granoche segna il vantaggio.

Dallamano 5,5: Non ha il fiato del suo ‘collega’ della fascia destra, prova a sopperire a ciò con un po’ di buona esperienza. Ci sa fare anche coi cross, ma sale poco.

Budel 5: Dopo la grande prova di Bergamo una prestazione non da dimenticare, ma quasi. Macchinoso nei movimenti e nelle giocate, decisamente poco ispirato. Lascia per Cordova 7, pochi minuti ma tanta voglia di fare. Due grandi conclusioni da fuori, un paio di lanci illuminanti.

Rossi 5: Una bella conclusione nel primo tempo, respinta da Bressan. Nient’altro, al suo posto Vass 6, almeno ci prova da fuori, e nelle mischie degli ultimi minuti.

El Kaddouri 6: Splendido avvio di gara, un gol da trequartista vero, belle giocate e invenzioni. Perde un po’ di intensità nella ripresa, si inventa un gran filtrante per Dallamano. Ma è fumoso, al suo posto Foti sv

Piovaccari 7: Non segna, purtroppo. Ma si sbatte davvero, viene steso in area, insegue palloni che sembrano persi. A volte è sfortunato, quando insacca l’arbitro ha già fischiato.

Jonathas 6: Grande partenza, un po’ come El Kaddouri. Suo l’assist del vantaggio, suo l’assist per Piovaccari. Ma nel secondo tempo inciampa sui suoi stessi piedi.

Calori 5,5: C’è da dire che quello che doveva provare l’ha provato. Il pareggio a fine primo tempo ha un po’ raffreddato gli animi, il rigore spegne ogni speranza. Dentro Cordova e Foti, Moreau risponde. Addio playoff.

VARESE: Bressan sv (’28 Moreau 7), Pucino 6, Troest 6,5, Terlizzi 7, Grillo, Zecchin 7,5, Kurtic 6, Cacciatore 6,5, Rivas 7,5 (’60 Nadarevic, Neto Pereira 6,5, Granoche 7. All. Maran 7

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia-Varese, le pagelle. Grande corsa e grande impegno, non basta

BresciaToday è in caricamento