Tennis Forza e Costanza: il calendario del 2018

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Accontentarsi? Mai. Provare a migliorarsi? Sempre. È la ricetta che negli ultimi anni ha fatto sempre più grande il Tennis Forza e Costanza, cresciuto sino a diventare una delle realtà più importanti del tennis tricolore. Per esempio, sono pochissimi i club dello Stivale a organizzare due tornei internazionali: un traguardo che dalle parti di Brescia hanno tagliato già da anni grazie agli Internazionali femminili e al Camozzi Open di tennis in carrozzina, e che continuano a portare avanti guardando al futuro.

Lo faranno anche nel 2018, con il calendario degli appuntamenti principali che sta pian piano prendendo forma. Il fiore all’occhiello saranno di nuovo gli Internazionali femminili di Brescia, che dal 2019, a causa del ritorno del Wta di Palermo, perderanno lo scettro di secondo torneo femminile più importante d’Italia, ma che proveranno a regalare a tutti uno spettacolo all'altezza della tradizione.

Il successo delle ultime edizioni è ancora negli occhi degli appassionati, e dal prossimo 2 giugno, durante la seconda settimana del Roland Garros, i campi del Castello ospiteranno l’edizione numero undici, con un montepremi confermato a quota 60.000 dollari. Significa che nell’arco di meno di dieci anni il prize money è stato moltiplicato per sei, andando di pari passo con la crescita delle strutture e di tutto ciò che ruota attorno alla manifestazione del circuito Itf. Come il villaggio ospitalità, gli eventi collaterali e le varie iniziative e possibilità messe a disposizione di giocatrici, accompagnatori e pubblico. “La macchina organizzativa sta ripartendo – ha detto il direttore del torneo Alberto Paris – e non vediamo l’ora di rendere di nuovo Brescia una delle capitali del tennis internazionale”.

L’appuntamento femminile terminerà domenica 10 giugno, e solo quattro giorni più tardi è fissato il via dell’altro torneo internazionale targato Forza e Costanza: il Camozzi Open di tennis in carrozzina. L’appuntamento del Wheelchair Tennis Tour, dotato di 5.000 dollari di montepremi e organizzato in collaborazione con Active Sport, andrà in scena per il sesto anno consecutivo sui campi della sede di Via Signorini, che nelle ultime stagioni hanno visto in gara alcuni dei più forti protagonisti al mondo della disciplina.

Tuttavia, il Tennis Forza e Costanza non è solo attività internazionale, e si appresta anche a vivere una stagione di agonismo e divertimento con l’attività di base, che passa soprattutto dal team di Serie C, nel 2017 qualificato per i play-off promozione, e dall’ormai celebre Vintage Tournament di settembre, che per un week-end porta tutti indietro nel tempo, abbandonando potenza e modernità nei materiali a favore di un tennis più tecnico e spettacolare, con racchette di legno e abiti rigorosamente bianchi. Un’abitudine ormai assunta da tanti club d’Italia, ma che in terra bresciana ha trovato una delle sue prime case, con un torneo sempre più amato e sentito. Non è da escludere che nel corso dell’anno possano arrivare altri appuntamenti, per rendere il calendario ancora più ricco.

Torna su
BresciaToday è in caricamento