Sport Mompiano

Brescia-Sampdoria, le pagelle. Si riparte da qui

Ottimo Budel finché regge, Salamon a tratti, El Kaddouri discontinuo. Deludono ancora in avanti, Feczesin soffre di un blocco evidente, e le riserve sono quelle che sono. Tra i doriani brillano i 'bresciani' Volta e Rispoli

Leali 5,5: Non ha particolari problemi, la Samp tira poco. Ma stasera è un po’ insicuro, anche nelle uscite.

Zambelli 7: Inesauribile. Dal primo all’ultimo minuto si fa tutta la fascia, avanti e indietro, in offesa e in difesa. Peccato per i troppi cross sbagliati..

De Maio 6: Due occasioni blucerchiate, e non per colpa sua. Vittima della confusione finale

Magli 5,5: Qualche responsabilità in più sul colpo di testa di Gastaldello a inizio ripresa. Ma non si corrono troppi rischi. Al suo posto Cordova sv, ci prova su punizione nel recupero.

Daprelà 5: Forse paga la forma non perfetta, spesso sovrastato da Rispoli in gran spolvero.

Salamon 6,5: Impreciso da centrocampista, si limita alla buona copertura senza mai voler rischiare. Quando si sposta in difesa dimostra una sicurezza inaspettata.

Budel  7: Finché tiene è il vero regista, anche se gioca a sinistra. Sua l’occasione più pericolosa (gran botta al ’16), tutte le azioni d’attacco passano dai suoi piedi. Non sempre vellutati. Al suo posto Martina Rini sv

El Kaddouri 5,5: Il suo grande problema è la continuità. Niente male nel primo tempo, tra proposte raffinate e verticalizzazioni che in pochi capiscono. Scompare fino al minuto 80, si fa notare per una brutta punizione.

Juan Antonio 5: Un trequartista fantasma per buona parte del match. In tutta la gara solo due spunti da ricordare, uno in contropiede e uno su errore di Volta: ma accade tutto nel primo tempo. Al suo posto Maccan 4,5, forse non è un giocatore da Serie B.

Scaglia 5,5: Come Juan Antonio, subisce il pressing ragionato degli avversari. Mezzo voto in più perché protagonista involontario di un salvataggio di schiena su colpo di testa di Volta, al ’90.

Feczesin 5: Si muove molto nel primo tempo, si lascia andare nella ripresa. Anche stavolta ha due buone occasioni, una che finisce addosso al portiere e un’altra (di sinistro) che invece finisce in fallo laterale.

Scienza 6: Porta a casa un punto dopo cinque sconfitte consecutive, ma non è merito di nessuno. La Samp ha giocato in dieci, ma nessuno se ne accorto. Cambi coraggiosi ma che non danno gli effetti sperati.

SAMPDORIA: Da Costa 6, Rispoli 7, Gastaldello 6,5, Volta 7, Castellini 6, Padalino 6,5 (’77 Dessena sv), Obiang 7,5, Soriano 5, Laczko 5, Bertani 5,5 (’84 Foti sv), Fornaroli 5,5 (’64 Palombo 7). All. Atzori 6

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia-Sampdoria, le pagelle. Si riparte da qui

BresciaToday è in caricamento