Brescia piange la sua Gabre, leggendaria campionessa di atletica

Ljubica Gabric Calvesi

BRESCIA. Ljubica Gabric Calvesi si è spenta martedì 15 dicembre all’età di 101 anni. Nata in Dalmazia nel 1914, “Gabre” ha partecipato alle olimpiadi di Berlino del 1936 e di Londra del 1948 con i colori dell’Italia ed è stata quattro volte campionessa italiana di lancio del disco.

“La sua attività e la sua passione per lo sport sono stati e restano un esempio per tutti. Una donna incredibile, che ha dedicato una vita intera all’atletica e all’insegnamento dell’educazione fisica. Gabre ha vissuto fino in fondo i valori più sani e più nobili dello sport”, ha dichiarato il sindaco Del Bono, che ha poi espresso sentite condoglianze ai familiari della defunta.

Gabre ha vissuto fino in fondo i valori più sani e più nobili dello sport. La sua è stata una passione davvero senza tempo, che l’ha portata a diventare anche campionessa mondiale nel lancio del peso nella categoria over 90. Lascia nel cuore tutti un ricordo  stupendo, e la consapevolezza di aver avuto a che fare una persona eccezionale, un validissimo modello per le giovani generazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento