Sport

Addio a Gino Corioni, Del Bono: “Sarà per sempre il Presidente”

Il sindaco Emilio Del Bono

BRESCIA. Il sindaco Emilio Del Bono, a nome della Giunta comunale e di tutta la città, ha espresso “il più profondo cordoglio” alla famiglia e agli amici per la morte di Gino Corioni

“La sua scomparsa - ha detto il sindaco - è una grave perdita per tutti noi, perché era un uomo forte e pieno di passione, che ha lasciato un segno indelebile nella storia della nostra città. Per 22 anni è stato presidente del Brescia Calcio, vivendo questa esperienza sempre in prima persona, in modo intenso, condividendo con la squadra e con tutti noi gioie e dolori”. Il primo cittadino ricorda Corioni come “un uomo complesso, molto amato e talvolta contestato, ma che si è sempre messo in gioco, portando le Rondinelle ai livelli più alti mai raggiunti”. 

“Da tifoso - continua Del Bono - non potrò mai dimenticare che, grazie a lui, nel Brescia hanno giocato campioni come Roberto Baggio, Pep Guardiola e Andrea Pirlo o che il Paris Saint Germain venne al Rigamonti per giocare la finale dell’Intertoto. E ancora la soddisfazione della serie A, la gioia di vedere la nostra squadra ai massimi livelli. Il Brescia era la sua vita e oggi a noi resta il ricordo di un uomo carismatico, che sarà per sempre il Presidente”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Gino Corioni, Del Bono: “Sarà per sempre il Presidente”

BresciaToday è in caricamento