Cresce la febbre azzura: a Brescia pronti i maxischermi

Parchi e bar si preparano per l'inizio dell'avventura brasiliana

il centrocampista bresciano Andrea Pirlo

In compagnia c'è più gusto, soprattutto se si parla delle partite 'mondiali' della nazionale italiana.

Bar e locali bresciani si stanno così attrezzando con televisioni e maxischermi, per fare il tifo insieme magari bevendo una birra fresca o sgranocchiando qualcosa.

PARCO TARELLO
Maxischermo allestito dall'Associazione ricreativa Turismo Intrattenimento

PARCO GALLO
Schermi moltiplicati per vedere tutte le partite in 'cascina'

PARCO CASTELLI
Due schermi al Chiosco del Boccio

PIAZZA DUOMO
Maxischermo al Bar Bar

PIAZZETTA VESCOVADO
Maxischermo al Vescovado Café

ORATORIO DEL VILLAGGIO VIOLINO
Maxischermo per le prime tre partite

VIALE BORNATA
Giardino della Antica Birreria Wührer
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento