Martedì, 21 Settembre 2021
Sport Via Milano / Via Luigi Bazoli

Il Brescia torna in campo con un sorriso: «Una vittoria di carattere»

Sano ottimismo e sane motivazioni, il bilancio del Brescia dopo la bella vittoria interna con il Lanciano. Oggi allenamento pomeridiano alle ore 16, sabato sera la delicatissima gara esterna con il Novara

Tre punti meritati, anzi meritatissimi, anche se con un po’ di fatica, e il primo gol che è arrivato solo al minuto 75. Oggi il Brescia riprende ad allenarsi dopo la bella vittoria con il Lanciano e con il sesto posto in classifica, una forma da play off e un match che vale altrettanto, sabato 13 in casa del Novara. Per qualche mese è stata la (seconda) casa di Caracciolo: “Non cerco nessuna rivincita – ha detto l’Airone, sabato a segno nonostante il maledetto rigore – Certo non amo molto il sintetico, ma là mi sono trovato bene. Con il Lanciano avrei voluto segnare due reti, può capitare di sbagliare un rigore. E’ un periodo che mi gira storto lì davanti, ma sto lavorando bene. Capiterà anche la partita dove creeremo un po’ di meno e la butteremo dentro subito”.

C’è comunque ottimismo in casa Brescia, c’è motivazione e c’è voglia di continuare così. “E’ stata una vittoria convincente – spiega mister Calori – Tre punti ottenuti con carattere, tre punti che sicuramente ci caricheranno di più. Prepotenza, vigore, qualità.. magari fosse sempre così!  Quando ne abbiamo la possibilità dobbiamo essere capaci di esprimerlo questo atteggiamento, dobbiamo essere squadra vera. Stiamo già pensando al Novara, già si lavora per la prossima partita”.

Rondinelle in campo infatti già oggi pomeriggio, alle 16 al Centro Sportivo San Filippo. Alessandro Calori aspetta i giornalisti, dalle 14.45 in sala stampa. Sabato si gioca, e sarà un match da Serie A.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Brescia torna in campo con un sorriso: «Una vittoria di carattere»

BresciaToday è in caricamento