Sport Mompiano

Brescia-Juve Stabia, le pagelle. Il migliore in campo? Il terreno

Premessa dovuta, difficile giocare e difficile valutare. Buona prova nel primo tempo, calano tutti nella ripresa. Arcari si supera nel finale e salva almeno il pareggio

Arcari 7: Una respinta pronta dopo 4 minuti, poi solo uscite sicure. Nella ripresa un grande intervento su Mezavilla, uno ancora migliore su Erpen. E tanta, tanta sicurezza.

Zambelli 6: Con questo campo.. si guadagna comunque qualche applauso per un paio di ripartenze, e un ottimo intervento in chiusura su Sau nei primi minuti della ripresa.

Martinez 7: Zero gradi e non sentirli. Una serie infinita di interventi puliti e precisi, culminati con una spettacolare scivolata alla mezzora del secondo tempo.

Caldirola 7: Coraggioso come il costaricano di cui sopra, gioca senza maniche e senza paura. Sempre in anticipo sugli avversari.

De Maio 6: Ha perso la brillantezza dei primi mesi di stagione, ma oggi è più che giustificato. Sbaglia un paio di passaggi, ma credo la colpa sia del campo.

Daprelà 5,5: Difficile affondare su un campo così. Lui però si complica le cose, e nel finale di partita aspetta troppo al limite dell’area prima di tirare secco in porta.

Budel 5,5: Come sopra, fa fatica per via del terreno. Ma dopo un buon primo tempo una faticosa ripresa, in cui si rende utile solo a tratti.

Dallamano 5,5: Ruolo non suo e pessimo terreno: poteva andare anche peggio. Al suo posto Foti 5,5, entra carico ma sull’unica occasione è più che svogliato.

Mandorlini 5,5: Primo tempo ricco di guizzi, iniziative da vera mezzala, proposte d’altri tempi. Ma forse stiamo esagerando, e nella ripresa torna (quasi) normale. Nervoso quando sbaglia, lo possiamo capire.

El Kaddouri 5,5: Non bastano due lampi ad inizio ripresa. Ma i piedi fini oggi diventano pesantissimi.

Jonathas 6,5: Se giocasse tutta la partita come i primi ’45 forse un gol lo avrebbe fatto. Ma dà tutto nel primo tempo, si guadagna (da solo!) tre nitide occasioni. Peccato.

Calori 6: Come si può giudicare l’operato di un allenatore quando il campo e il maltempo condizionano la gara al 90 per cento? Lui almeno ci prova, quando mette Foti. Unico cambio.

JUVE STABIA: Seculin 6,5, Baldanzeddu 5, Maury 6, Molinari 5,5, Di Cuonzo 6, Erpen 7, Scozzarella 6 (’74 Davì sv), Mezavilla 6,5, Raimondi 7, Danilevicius 6 (’78 Falcinelli sv), Sau 5,5 (’81 Beretta sv). All. Braglia 6
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia-Juve Stabia, le pagelle. Il migliore in campo? Il terreno

BresciaToday è in caricamento