Brescia Calcio: l’ex presidente Corioni ricoverato in ospedale

L'ex presidente del Brescia Luigi 'Gino' Corioni è stato ricoverato in ospedale alla vigilia del Primo Maggio, a causa di forti dolori addominali. Potrebbe essere già stato operato

Gino Corioni

Gino Corioni è in ospedale. L’ex presidente del Brescia è stato ricoverato all'ospedale Civile alla vigilia del Primo Maggio. In clinica fin da giovedì 30 aprile per accertamenti, a seguito di improvvisi dolori addominali.

Potrebbe essere stato operato, ma sulla vicenda ancora non si hanno conferme ufficiali. Anche dalla società non trapelano notizie più precise. Le sue condizioni cliniche non sarebbero comunque gravi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Classe 1937, Luigi ‘Gino’ Corioni ha già vinto una battaglia contro un tumore. Ha subito varie operazioni all'apparato respiratorio, tra cui l’asportazione di un polmone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento