Sport Mompiano

Beppe Scienza: “Stiamo andando meglio del previsto”

Soddisfazioni in casa Brescia dopo la vittoria con l'Empoli e il primo posto in compagnia. Felicissimo l'allenatore biancoblu che però ammonisce: "Troppi errori sotto porta". Magli: "Che emozione al Rigamonti"

Foto Reporter Campanelli

Il Brescia piace, diverte e vince. E comanda la classifica, in compagnia di Padova (4 a 1 al Cittadella) e Torino (2 a 0 al Varese): la stagione è cominciata bene, anzi benissimo. “Abbiamo giocato un’altra bellissima partita – commenta mister Beppe Scienza – contro un avversario che lo scorso anno era stata davvero la sorpresa del campionato. Certo, abbiamo anche sofferto, ma solo nel finale”. Peccato per i tanti errori sotto porta: “In queste prime partite si è sciupato troppo, se non si fissa il risultato si rischia di soffrire fino alla fine. Dovremo essere più attenti, si è sbagliato tanto”.

Soddisfatto e anche emozionato il giovane Antonio Magli, che dopo l’esordio in Serie B è sceso in campo dal primo minuto con l’Empoli. Al Rigamonti: “Che emozione debuttare da titolare a Mompiano, è sempre stato il mio sogno”. Dallo scontro con Cesaretti ha rimediato sei punti appena sopra l’arcata sopraccigliare: “Quando mi sono ripreso dal colpo, ho visto il sangue che colava dal viso. Ce l’avevo pure sui pantaloncini!”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beppe Scienza: “Stiamo andando meglio del previsto”

BresciaToday è in caricamento