Sport Mompiano

Brescia Calcio verso la cessione. Con la supervisione di UBI Banca

Un Natale di trattative con possibili nuovi sviluppi in tempi molto brevi. Cambio della guarda in Ubi Banca e prospettive che cambiano anche per le Rondinelle: possibile un (quasi) commissariamento, con Faissola presidente

Un Natale di trattative sotto l’albero traballante del Brescia Calcio, e come già anticipato poco più di due settimane fa dal manager Ugo Calzoni ci sono buone prospettive per un cambio in corsa apprezzato e annunciato. Tutto cambia anche per i movimenti interni a UBI Banca, main sponsor e vero garante del futuro delle Rondinelle, che ora potrebbe dedicarsi in tutto e per tutto alla risoluzione delle grane societarie della squadra della famiglia Corioni.

Magari con un quasi commissariamento, e magari già prima della conclusione del mercato di gennaio. Le nomine sono già abbozzate, e UBI Banca non ci penserebbe due volte a inserire dei propri uomini di fiducia per la gestione temporanea, in attesa di una cessione futura. Amministratore delegato potrebbe diventarlo Ugo Calzoni, il presidente invece potrebbe essere Corrado Faissola, ex presidente del Consiglio di Sorveglianza della citata banca bresciana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia Calcio verso la cessione. Con la supervisione di UBI Banca

BresciaToday è in caricamento