menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omar El Kaddouri uno di noi: «Ho in testa solo il Brescia»

Conto alla rovescia per il big match di lunedì sera con il Pescara capolista di Zdenek Zeman. Il giovane campioncino del Brescia si racconta ai giornalisti: "Non voglio fermarmi qui, posso ancora migliorare"

Qualche domanda veloce, il solito sorriso, la consapevolezza di avere un grande potenziale calcistico. Omar El Kaddouri in sala stampa è tempestato di domande, allenamenti, gol, partite, stato di forma, il suo futuro.. almeno su questo possiamo stare tranquilli: “Sono tranquillo, anche per il rinnovo del contratto. Il mio procuratore sta parlando con la società, non sono preoccupato. Le voci di interessamenti delle altre squadra mi fanno di certo piacere, ma la priorità rimane il Brescia”.

Lunedì sera il big match con il Pescara di Zdenek Zeman, primo in classifica e tra i principali candidati alla promozione diretta. “Sarà una bella partita – sorride – Zeman è un allenatore fuori da ogni schema, molto bravo a valorizzare i giovani, gli esterni, i giocatori offensivi. Ce la giochiamo”. La sconfitta con il Padova infatti non cambia nulla, peccato per quel gran gol che non è servito a molto. Peccato anche per quella prestazione un po’ così.

“Quello che mi manca è un po’ di continuità in più – ammette El Kaddouri – a volte dopo una bella giocata mi assento per qualche minuto. Ma stiamo lavorando anche su questo. E state tranquilli, sono in un buonissimo stato di forma, ho ancora ampi margini di miglioramento. Non voglio fermarmi qui”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Coronavirus

Covid: 43 casi in una settimana, in paese è allerta massima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento